Connettiti con noi

Programmi

Alberto Matano commenta Pomeriggio Cinque di Myrta Merlino: “Ho visto la puntata”

Il commento del conduttore de La Vita in Diretta sulla questione

Pubblicato

su

alberto matano pomeriggio cinque

Alberto Matano prende la parola su Pomeriggio Cinque di Myrta Merlino

Alberto Matano ha voluto commentare l’esordio di Pomeriggio Cinque capitanato da Myrta Merlino. Un inizio nuovo, perché a cambiare è stata la conduttrice: dopo 15 anni Barbara d’Urso non è più il volto del format.

Il conduttore de La Vita in Diretta, che stima entrambe le conduttrici, ha voluto commentare la puntata d’esordio di Merlino andata in onda nelle ultime ore su Canale 5, per Libero.

“Si rifanno un po’ al nostro formato”

Alberto Matano ha preso la parola su Pomeriggio Cinque di Myrta Merlino. Questo il parere del conduttore de La Vita in Diretta sull’esordio della giornalista su Canale 5: “Se ho visto il nuovo Pomeriggio Cinque? Certo!“. Ancora: “Ho letto anche tante cose in giro, sui social, dove molti utenti hanno commentato che quest’anno a Pomeriggio Cinque si rifanno un po’ al nostro formato. E questo non può che farmi piacere“.

Ha proseguito, Matano su questo discorso: “Ognuno poi ci mette la sua cifra, ovviamente, però il modello sembra essere quello de La Vita in Diretta. Anche la nuova scenografia mi sembra che richiami un po’ la nostra, quindi questo mi fa piacere: vuol dire che abbiamo indovinato un format. D’altronde, non è la prima volta che i competitor guardano al servizio pubblico“.

Il riferimento alla questione dello share

Infine, Matano, ha parlato di quello che è il mondo degli ascolti tv, e dello share. Sicuramente un mondo non di poca importanza, per la sopravvivenza stessa dei programmi. “Devo dire che sono entrambe due grandi professioniste [Barbara d’Urso e Myrta Merlino, ndr]. Quando abbiamo iniziato la concorrenza vinceva da anni“.

Adesso, nelle ultime due stagioni, invece, La Vita in Diretta è risultato il programma leader di quella fascia oraria. Saremo quindi in sfida con una nuova concorrenza, ma sempre con la stessa cifra: rispetto e correttezza“.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014