Connettiti con noi

PROGRAMMI

Amici, Rudy Zerbi pronto a tutto: “Propongo di chiudere questo teatrino ridicolo”

“La mia proposta è che vengano eliminati dal programma”

Pubblicato

su

Rudy Zerbi Amici

Il comportamento degli allievi di Amici non può restare impunito secondo Rudy Zerbi

Visto che non l’hanno fatta gli allievi della scuola, ora è Rudy Zerbi a voler fare “pulizia”. Lo stato di scarsa igiene e cura mostrato dai giovani studenti del talent di Maria De Filippi potrebbe costare molto caro ai suoi responsabili, soprattutto vista la mancata dichiarazione di responsabilità dei coinvolti. Maria ha rimproverato i ragazzi, ma a Rudy Zerbi non è bastato e ora vuole pene severe per dare l’esempio.

La furia dell’insegnante, che ora vuole una punizione esemplare

“Quello che è successo nell’ultima puntata mi ha fatto capire molto, persino troppo, della desolante mancanza di senso di responsabilità e di consapevolezza di quasi tutti voi – ha candidamente spiegato Rudy Zerbi agli allievi di AmiciE in questo contesto pietoso fatto di imboscamenti e mezze verità. Mi trovo costretto a prendere provvedimenti radicali. Non siete stati in grado di confrontarvi apertamente e senza buonismi di maniera, così come non avete mostrato di possedere la personalità necessaria per dire la verità e fare i nomi di chi è più responsabile degli altri”.

Rudy Zerbi: “Nessuno deve essere considerato salvo”

La sua idea è estrema e chiara: “Propongo ufficialmente alla produzione di chiudere questo teatrino ridicolo. Propongo che nessuno venga considerato salvo, neppure i primi in classifica, e che vi confrontiate tutti, nessuno escluso su quello che sapete fare, ballo e canto. Ma non sarà solo una gara fine a se stessa per farvi paura. La mia proposta, infatti, prevede che alla fine di questa gara gli ultimi tre della classifica di canto e gli ultimi tre della classifica di ballo vengano ufficialmente e irrevocabilmente eliminati dal programma. Senza la possibilità di occupare il banco del pubblico”.

La reazione degli studenti non convince gli insegnanti

Naturalmente questo ha causato la reazione dei ragazzi, che non ha però convinto gli insegnanti. Oltretutto, nonostante i colpevoli si siano infine dichiarati tali, hanno comunque ammesso di non sentirsi con la coscienza sporca. Insomma, nella scuola vige il caos e purtroppo il talento sta venendo oscurato dal comportamento inadeguato dei ragazzi.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.