Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Brad Pitt porta in tribunale Angelina Jolie a causa di un vigneto

L’ex coppia tornerà ancora di fronte al giudice?

Pubblicato

su

Angelina Jolie Brad Pitt

Angelina vende la sua parte e Brad agisce subito per vie legali

Nuove grane giudiziarie fra Brad Pitt e l’ex moglie Angelina Jolie. Sembrerebbe infatti che l’attrice abbia venduto la propria quota di partecipazione del vigneto francese Chateau Miraval, comprato insieme a Pitt nel 2008 e luogo in cui i due si sono sposati. Per i legali di Pitt, la cessione della quota sarebbe avvenuta senza il previo consenso dell’attore, che sarebbe stato necessario in base a un precedente accordo fra lui e la Jolie.

Brad Pitt: causa ad Angelina Jolie per il vigneto di Chateau Miraval

Angelina Jolie Brad Pitt

Secondo quanto riportato dall’AdnKronos, Brad Pitt avrebbe agito in giudizio contro la sua storica ex moglie Angelina Jolie, a causa della vendita disposta dall’attrice della sua quota di partecipazione al vigneto francese Chateau Miraval. Il vigneto, comprato dai due nel 2008 per circa 25milioni di euro, sei anni dopo, avrebbe fatto da teatro al matrimonio della coppia. A far inalberare Brad Pitt, però, sarebbe stato il fatto che la Jolie avrebbe disposto la cessione senza il consenso dell’ex, reso obbligatorio da un precedente accordo.
A quanto sostengono i legali di Pitt, Chateau Miraval “si era trasformato nella passione di Pitt“, diventando sotto la sua guida una “storia di successo internazionale multimilionaria“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.