Connettiti con noi

PROGRAMMI

Canale5, un altro errore in programmazione: le scuse di Mediaset

Un altro errore per Canale5: la regia confonde le puntate, e il pubblico insorge sui social

Pubblicato

su

canale 5 mediaset errore

Canale5, un altro errore in programmazione: le scuse di Mediaset

Ancora problemi dietro le quinte di Mediaset: questa volta l’errore tocca da vicino la programmazione giornaliera di oggi, 28 settembre, su Canale5. Il pubblico se ne accorge subito e viene segnalato l’errore, e arrivano le scuse di Mediaset.

Un altro errore per Mediaset: in onda la stessa puntata di Amici

Cosa succede dietro le quinte di Mediaset? Un altro errore da parte dei tecnici fa scaldare e non poco il pubblico, quanto mai attento in questo inizio d’autunno. La ripartenza dei più importanti programmi televisivi riporta gli spettatori costantemente davanti alla televisione, ed accorgersi dell’errore è un attimo. Questa volta la falla tocca il pubblico di Amici di Maria De Filippi.

La puntata è la stessa trasmessa lunedì scorso

A monte sarebbe stato proprio un errore tecnico quello commesso a Mediaset che avrebbe mandato in onda una vecchia puntata di Amici, la stessa già trasmessa su Canale5 lunedì scorso. Ovviamente il pubblico se ne è accorto, lamentandosi soprattutto sui social, ed è stato troppo tardi per rimediare. “Per un errore tecnico oggi è andata in onda la puntata di Amici già trasmessa lunedì scorso“, si lette sul canale ufficiale di Mediaset su Twitter. Lo stesso dove la rete chiede scusa ai suoi spettatori per il problema tecnico: “Canale5 si scusa con i suoi telespettatori“.

Un altro errore dopo il “doppio” di Avanti un Altro

Non è la prima volta in questi ultimi mesi che un errore tecnico manda in tilt gli spettatori del Biscione. L’ultima volta risale ad un mese fa quando sempre la rete, sbagliando, aveva mandato in onda per due volte la stessa puntata di Avanti un altro. Anche in quel caso si parlò di errore tecnico e arrivarono le scuse da parte del team di Canale5.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.