Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Caso Morgan, interviene il Codacons: presentata un’istanza ad Agcom e Sky

L’associazione vuole fare chiarezza su quanto accaduto al talent

Pubblicato

su

Morgan X Factor

“Capire possibili irregolarità, favoritismi e discriminazioni”: il Codacons spiega i motivi dell’istanza inoltrata sul caso Morgan

Adesso il Codacons vuole fare chiarezza. Dopo che Morgan è stato cacciato da X Factor, il coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori ha inoltrato un’istanza ad Agcom e Sky non per entrare nel merito del provvedimento nei confronti del cantautore, ma soprattutto per valutare la fondatezza di un sospetto.

Nel dettaglio, il Codacons si chiede se “il vero motivo dello stop a Morgan sia l’attacco reso in diretta all’intoccabile Fedez”. Questo il comunicato diramato in mattinata:Ci vediamo costretti ad intervenire affinché sia fatta chiarezza circa le accuse lanciate da Morgan alla produzione di X Factor e relative a possibili irregolarità, favoritismi e discriminazioni a danno di alcuni concorrenti del programma, e all’eccessivo utilizzo commerciale degli artisti in gara per pubblicizzare prodotti e marchi. Questioni che ora saranno portate con una apposita istanza all’attenzione dell’Autorità per le comunicazioni”.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014