Connettiti con noi

GOSSIP

Chiara Ferragni Fedez e non solo: il voto dei vip alla prova di maturità

Uno sguardo alle pagelle dei vip

Pubblicato

su

fedez chiara ferragni maturità

Maturità 2022: tutto pronto per la notte prima degli esami

Tempo di maturità per molti alunni italiani. Domani, mercoledì 22 giugno, avranno inizio le prime prove scritte della maturità 2022. Si torna dunque, dopo una brevissima sosta, dietro ai banchi di scuola domani mattina, alle 8:30. Prima prova, seconda prova, orali e una sorta di fantamaturità a caccia di anniversari letterari e non che potrebbero assurgere ad essere tracce papabili. E se tanti ancora sono lontani dalla maturità e altri invece si metteranno alla prova a partire da domani, c’è chi dallo step scolastico ci è già passato. E a questo proposito: con che voto hanno conseguito il diploma i personaggi famosi, i nostri very important people?

Chiara Ferragni, Fedez ed Emis Killa: i voti di maturità

Domani mattina migliaia di studenti italiani si cimenteranno con la maturità 2022, un pensiero che suscita sempre una certa emozione nella mente di chi da quello step è già passato. Notte di giovani attori, di pizze fredde e di calzoni, notte di sogni, di coppe e di campioni, notte di lacrime e di preghiere, cantava Venditti entrando con questa canzone nella storia della musica italiana. Veniamo però al dunque: anche i vip, da Chiara Ferragni a Tiziano Ferro, hanno affrontato la maturità e a loro com’è andata? La votazione finale nello specifico della maturità di Chiara Ferragni non è nota (incredibile, ma c’è qualcosa della Ferragni di cui non si sa nulla ma che svelerà magari al Festival di Sanremo 2023). Di lei si riporta infatti solamente aver avuto un’ottima media del 7, un’alunna come dire, normalissima. Diverso invece il discorso per Fedez, non pervenuto alla maturità: il rapper infatti non ha mai conseguito il diploma preferendo buttarsi subito nel mondo del lavoro bypassando lo studio.

Cristina Parodi e Di Maio alunni d’eccellenza

Cristina Parodi maturità

Della stessa “scuola” di Fedez anche Emis Killa: pare che nemmeno lui abbia voluto perdersi troppo sui libri, preferendo usare la penna per scrivere testi di canzoni. Storia diversa per Tiziano Ferro invece che, bravo a scuola, è riuscito ad avvicinarsi alla perfezione con il suo voto 55/60. Alunna eccezionale invece Cristina Parodi con la sua maturità Classica a pieni voti: 60/60. Un fuoriclasse in aula anche il politico Luigi Di Maio con 100/100 alla maturità al Liceo Classico nel 2004. Un titolato al pari di Giuseppe Conte che avrebbe conseguito il diploma con il massimo dei voti (60/60).