Connettiti con noi

Trend

Chiara Ferragni: qual è la verità sui suoi 12 milioni di account “comprati” o “fake”

Perché non è credibile che Chiara Ferragni sia seguita da oltre 10 milioni di account falsi su Instagram

Pubblicato

su

chiara ferragni fake

Chiara Ferragni e il caso degli “account fake”: oltre 12 milioni di inattivi, ma la stima non è realistica

Chiara Ferragni ha realmente una così ampia platea (parliamo di milioni e milioni di follower) di pubblico propriamente fake su Instagram? I dati che circolano in questi giorni dopo un check su Inbeat.com rivelavano come molti milioni di follower dell’imprenditrice non fossero affatto reali ma anzi, dei meri account finti creati e finalizzati ad essere acquistati di volta in volta da chi ha necessità di mostrarsi più che seguito sui social.

Qual è la verità: perché la stima di Inbeat.com non può essere considerata realistica

A quanto pare però, come spiega anche Fanpage.it, la stima non sarebbe proprio reale. Dei quasi 30 milioni di follower che Chiara Ferragni colleziona su Instagram, si parlava di circa 11,9 milioni di follower fake. Account falsi, con alle spalle identità alcuna, creati per essere “comprati” dalle celebrities per fare numero su Instagram ma che nei fatti servirebbero solamente a questo perché inattivi. C’è da dire però che risulterebbe inesatta la stima della piattaforma che in relazione all’engagement rate valuta un numero possibile e reale di account inattivi. Il fatto che la stima abbia come base proprio l’engagement rate falserebbe il dato.

Che cos’è l’engagement rate

Per engagement rate si intende infatti la capacità, sul momento, di riuscire a coinvolgere i propri utenti sui social e calcolando dunque il numero delle interazioni in presa diretta a rapporto con il numero di follower totale, ne verrebbe fuori il quadro degli inattivi. Se consideriamo però ad oggi il poco utilizzo del social da parte di Chiara Ferragni e più banalmente il blocco dei commenti, il numero delle interazioni è volutamente ridotto dall’imprenditrice. Non risulta dunque reale il dato alla luce dell’odierno utilizzo da parte della Ferragni della sua pagina Instagram alla luce di un’interazione volutamente bloccata e che sicuramente falsa il numero degli account inattivi per davvero.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014