Connettiti con noi

Trend

Cosa significa “cobwebbing” e perché tutti ne parlano?

Fare spazio in casa e sullo smartphone per farlo anche dentro di sé

Pubblicato

su

cobwebbing

Cobwebbing: la tecnica per “fare pulizia” nelle vecchie relazioni

Cobwebbing: è questo il nuovo trend in voga tra le relazioni amorose. Non però tra quelle ancora in piedi, ma tra quelle finite. Il termine viene utilizzato per indicare quel processo di pulizia dei vecchi amori. Si cancellano numeri di telefono e messaggi, si cestinano lettere d’amore e ricordi legati ad una certa persona. Insomma, si cerca di fare spazio fisico eliminando oggetti nel tentativo di liberare un po’ di posto tra i sentimenti, per avere cuore e testa meno oberati da vecchie emozioni e sentirsi liberi di accoglierne di nuove.

Perché si parla di ragnatele?

Parlando di cobwebbing si prende in prestito una parola inglese, cobweb, che significa ragnatela. Attuando il cobwebbing si compie un’operazione simile a quando si tolgono le ragnatele in casa. Le si vede solo se si alza lo sguardo, così come una vecchia relazione che si preferisce dimenticare ma che appare quando si guarda dentro di sé. Anche se non è costantemente sotto gli occhi, in qualche forma quella permane, lasciando dei rimasugli. Per questo, seguendo i consigli del cobwebbing, bisogna decidersi a prendere in mano lo spolverino con il manico telescopico e far sparire tutto.

Cobwebbing, non solo per curare vecchi amori

Il cobwebbing non è una pratica da applicare esclusivamente alle relazioni amorose. Anche quelle di amicizia, lavorative, familiari. Insomma, non importa la tipologia ma importa come il ricordo di questo vecchio legame ci fa sentire. Se la risposta non è positiva, allora bisogna fare qualcosa per aiutarsi a stare meglio. Tanto vale provarci, no?

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014