Connettiti con noi

Trend

DAZN, aumentano i prezzi per vedere la Serie A: quanto costano ora gli abbonamenti

La piattaforma acquisisce in esclusiva tutti i diritti tv della Serie A e aumenta il costo degli abbonamenti

Pubblicato

su

dazn abbonamenti

DAZN ottiene in esclusiva tutti i diritti tv della Serie A fino al 2029 e aumentano i prezzi degli abbonamenti mensili e annuali, quanto costano ora

Sì, in questo clima da rincaro anche DAZN ha annunciato il suo listino prezzo per i nuovi abbonamenti che permetteranno di seguire in diretta la Serie A e non manca la voce “aumento”: aumentano i prezzi del colosso che dal 2 gennaio 2024 detiene tutti i diritti della Serie A.

I nuovi accordi hanno consacrato DAZN come unico detentore di tutti i diritti tv della Serie A fino al 2029, motivo per cui per tutti coloro che vorranno godersi il calcio in diretta sullo schermo dovranno per forza sottoscrivere un contratto con il colosso. Ragione in più sicuramente per DAZN per aumentare i prezzi degli abbonamenti ora che non c’è più una via alternativa per non rinunciare al calcio italiano. Nessuno sconto nemmeno per chi già aveva sottoscritto un abbonamento annuale nei mesi precedenti ad un costo più contenuto: tutti i vecchi clienti verranno raggiunti da mail che inviteranno a saldare la differenza con il nuovo costo da listino aggiornamento a gennaio 2024.

DAZN, il listino prezzo aggiornati: il costo degli abbonamenti START, STANDARD e PLUS

Da 13,99 passa a 14,99€ il costo dell’abbonamento mensile a DAZN START, da 89,99 a 99 euro invece il costo dell’offerta annuale pagabile a rate da 9,99 o da 11,99 euro.

Fisso a 40,99 euro il costo per l’abbonamento mensile a DAZN STANDARD, passa invece da 299 euro a 359 euro il costo annuale pagabile a rate da 30,99 o 34,99 euro.

Passa da 55,99 euro a 59,99 euro l’abbonamento mensile a DAZN PLUS, passa invece da 449 euro a 539 euro quello annuale pagabile a rate da 45,99 o 49,99 euro.

Cosa fare se non si vuole rinnovare l’abbonamento alla luce del rincaro

Chi ha già sottoscritto un abbonamento con DAZN e non volesse però continuare a pagare alla luce del rincaro potrà recedere dal servizio senza alcun costo aggiuntivo né penale. Piccolo sconto di DAZN insomma per chi si trova a dover fronteggiare un aumento in corso d’opera. Qualunque cliente DAZN che intendesse interrompere l’abbonamento potrà farlo sulla piattaforma, dopo aver fatto accesso tramite LOG-IN, andando a selezionare in Il mio account la dicitura “Non voglio rinnovare. Altresì possibile chiedere di interrompere il servizio chiamando il servizio clienti o inviando una pec all’indirizzo dazncs@legalmail.it.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014