Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Festival di Sanremo: Amadeus rompe il silenzio su Spears e Lady Gaga

Amadeus rompe il silenzio su due papabili ospiti internazionali della prossima edizione del Festival di Sanremo 2023

Pubblicato

su

festival sanremo amadeus

Festival di Sanremo 2023: ipotesi Britney Spears o Lady Gaga, parla Amadeus

Mesi e mesi fa, quando ancora non sapevano che Chiara Ferragni sarebbe stata una protagonista della futura edizione del Festival di Sanremo 2023, si parlava di presunti arrivi sul palco dell’Ariston da parte di Britney Spears e Lady Gaga come ospiti internazionali: ora però parla Amadeus.

Questa sera l’annuncio dei titoli delle canzoni a Sanremo Giovani

Manca sempre meno al Festival di Sanremo 2023, poco meno di 2 mesi e basti pensare che proprio nella giornata di domani, sabato 17 dicembre, sarà online il nuovo regolamento del FantaSanremo. Insomma, manca davvero poco e non manca più quasi nulla: la lista di big in gara al Festival c’è e questa sera, durante Sanremo Giovani, verranno resi noti da Amadeus anche i titoli delle canzoni in gara. Effettivamente però tutto tace sul profilo degli ospiti internazionali.

Nessuna Britney Spears o Lady Gaga, Amadeus boccia l’ipotesi

Amadeus ha già pensato a chiarire le idee al pubblico svelando che nessun cantante italiano, under 70, verrà chiamato ad esibirsi sul palco di Sanremo per rispetto dei big. Solo artisti italiani dai 70 in sù dunque, ma per quanto riguarda la quota internazionale? Già perché mesi fa si parlava di un Amadeus affaccendatissimo in giro per il mondo a caccia di ospiti come Britney Spears e Lady Gaga. Ora però ci mette un punto. Chiamato in causa nel corso della conferenza stampa di Sanremo Giovani, Amadeus ha tassativamente allontanato il pettegolezzo. “Trattative in corso per Lady Gaga e Britney Spears? No“, è questa l’ultima parola del direttore artistico. “Ci sarà qualche super ospite internazionale ma come ho già detto i miei superospiti sono in gara“, la chiude così Amadeus.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.