Connettiti con noi

Programmi

Fiorello e la bomba silenziosa su Discovery: “Programmi in differita”

Cosa si sarebbe lasciato scappare Fiorello: una vero e proprio retroscena sulla concorrenza

Pubblicato

su

fiorello discovery

La bomba di Fiorello sulla presunta differita di Discovery: il retroscena sulla concorrenza

Pare che Fiorello sia riuscito a sganciare una vera e propria bomba senza accorgersene troppo parlando di Rai ma soprattutto di Nove, di Fazio e di Discovery. Lo showman ha intrattenuto parecchio nel corso dell’odierna conferenza stampa di VivaRai2! andando a toccare argomenti anche molto distanti da lui come la falsa fuga della Fagnani o la guerra in corso tra israeliani e palestinesi. Come fa notare però un giornalista di TvBlog, Massimo Falcioni, quanto di più “pericoloso” è venuto a galla proprio su Nove.

Lo avrebbe detto come postilla a margine, un commento del tutto a “luci soffuse” quando ormai l’attenzione era scemata a la conferenza stampa stava trovando la fine. Chiacchierando e citando parecchio la conferenza soprattutto alla luce dei recenti successi di Fazio dopo il passaggio dalla Rai a Discovery con Che Tempo Che Fa su Nove, Fiorello si è fatto scappare un vero “retroscena”. Pare infatti che su Nove i programmi, anche quelli in diretta, vengano trasmessi con circa 1 minuto di ritardo. Una leggerissima differita che però è abbastanza per suggerire il sospetto. Anche se minimo, questo piccolo ritardo tra riprese e messa in onda (al di sotto del minuto) in caso di strafalcioni colossali e non solo, darebbe modo alla regia di tamponare, tagliare in medias res e censurare, per come si può, evitando così di incappare in problemi che solitamente insorgono, bello e brutto della diretta.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014