Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Flora Canto risponde agli attacchi a Brignano per i biglietti a 90 euro: “Vai a vedere altri artisti”

Le lamentele per il volo in ritardo non sono piaciute ad alcuni utenti dei social

Pubblicato

su

Flora Canto Uomini e Donne

Brignano si lamenta per il volo e gli utenti gli rinfacciano il prezzo dei suoi spettacoli

Una nuova polemica è scoppiata sui social media riguardo ai prezzi dei biglietti per lo spettacolo di Enrico Brignano dal titolo Ma… Diamoci del tu!. Il comico romano è attualmente in tour per l’Italia con questo show, ma alcuni fan si sono lamentati dei costi elevati dei biglietti.

La scintilla della controversia è scattata quando Enrico Brignano ha condiviso la sua frustrazione su Instagram riguardo ai disservizi di una compagnia aerea che lo aveva fatto arrivare in ritardo a Bari, dove si sarebbe dovuto esibire. In risposta a questa lamentela, un follower ha commentato stizzito: “Per te è comunque facile, visti i 90 euro di biglietto al Teatro Verdi di Firenze”.

A difendere il comico è stata la moglie Flora

Flora Canto, moglie di Enrico Brignano, è intervenuta prontamente per difendere il marito e rispondere al commento critico. Con tono schietto, ha replicato: “Visto il tuo livello intellettivo, ti consiglio di andare a vedere altri artisti”. Questo scambio ha suscitato reazioni contrastanti tra i fan. Molti hanno difeso Enrico Brignano, suggerendo che chi trovava i biglietti troppo costosi avrebbe semplicemente potuto evitare di acquistarli. Altri hanno sottolineato che i prezzi dei biglietti variano in base alla visibilità del palco e che coloro che desiderano sedute più vicine devono aspettarsi costi più elevati.

Flora Canto e Enrico Brignano, oltre a condividere la loro vita privata, hanno anche una stretta collaborazione professionale. Stanno insieme da nove anni e da un anno sono marito e moglie. La loro cerimonia di nozze ha visto la presenza di circa 150 invitati, tra cui Tosca D’Aquino, testimone della sposa. La coppia ha due figli, Martina e Niccolò, e il loro supporto reciproco si estende sia alla vita familiare che al lavoro, come dimostrato anche questa controversia sui prezzi dei biglietti.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014