Connettiti con noi

Attualità

Google Maps sospende alcuni servizi per tutelare la popolazione ucraina: ecco quali

Ancora una scelta da parte di Google in favore dei civili

Pubblicato

su

Google Maps Ucraina

La decisione del colosso di Mountain View ha uno scopo ben preciso

Dopo le scelte prese dai maggiori social network in merito alla diffusione di fake news in relazione alla guerra tra Russia e Ucraina, Google si è mossa anche nel segmento della protezione attiva della popolazione civile ucraina. Google Maps ha, infatti, bloccato due funzionalità che forniscono dati in tempo reale sulla posizione degli utenti.

Google Maps e lo stop dei servizi per proteggere la popolazione ucraina

Google Maps Ucraina

La scelta di Google Maps è stata presa per proteggere i movimenti della popolazione civile, salvaguardandola da possibili attacchi russi. Infatti, come riporta The Kyiv Independent su Twitter, sarebbero state sospese le funzionalità che includono la sovrapposizione delle informazioni del traffico in tempo reale acquisite tramite Gps e inserite sulle mappe stradali di Google e Live Busyness, e la funzione che mostra le concentrazioni di persone o i luoghi affollati all’interno di una ben precisa posizione geografica e in un dato momento della giornata, evitando pertanto di “creare” possibili bersagli per i militari.

Google ha stabilito, comunque, che le informazioni sul traffico in tempo reale sono rimaste disponibili per i conducenti che utilizzano le funzionalità di navigazione passo-a-passo.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.