Connettiti con noi

MUSICA

I Maneskin vincono ancora, l’elogio del New York Times

Tutti pazzi per i Maneskin, soprattutto i giornalisti del New York Times

Pubblicato

su

maneskin new york

Tutti pazzi per i Maneskin: l’elogio sulle pagine del New York Times

I Maneskin continuano ad alzare statuette e non è una novità che anche in America siano letteralmente tutti pazzi per loro: l’elogio pubblico della band romana da parte del New York Times che non lesina importanti complimenti.

Quando parliamo di Ethan, Thomas, Victoria e Damiano non ci riferiamo a dei seplici fenomeni italiani ma, insieme, di una band che sta facendo letteralmente impazzire il mondo. Tutti parlano dei Maneskin, tutti cantano i Maneskin e non esistono più confini che la band non abbia abbattuto. Partiti dalle strade di Roma, un passo dopo l’altro i Maneskin hanno raggiunto via via vette sempre più alte, da quelle europee a quelle mondiali.

“La più grande rock band italiana di tutti i tempi”

Freschi dell’ennesimo riconoscimento a livello internazionale, parla dei Maneskin (e non è la prima volta) anche il New York Times. Mentre Taylor Swift fa incetta di statuette ai VMA, gli MTV Video Music Awards 2023, i Maneskin vincono la categoria Best Rock con la loro The Loneliest. “Quasi certamente la più grande rock band italiana di tutti i tempi“, scrive il giornalista del New York Times parlando dei Maneskin oltreoceano. “Il gruppo italiano è diventato un fenomeno globale – aggiunge la penna americana – offrendo alla Gen Z un assaggio di un genere che potrebbe aver già esalato l’ultimo respiro“.

Insomma, i Maneskin piacciono, tanto, tantissimo, ma soprattutto a tutti.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.