Connettiti con noi

GOSSIP

Isabella Ferrari racconta l’aborto da minorenne: “Dolore, ma nessun senso di colpa”

La liberta di scelta è fondamentale per l’attrice, che in passato ha vissuto l’esperienza dell’aborto in prima persona

Pubblicato

su

Isabella Ferrari

L’attrice Isabella Ferrari ha raccontato l’interruzione di gravidanza: “Avevo solo 17 anni”

Isabella Ferrari ha rilasciato al Corriere della Sera un’intervista in cui ha voluto raccontare un’esperienza personale rimasta segreta fino ad oggi. L’attrice ha affronto il tema caldo dell’aborto, rivelando di sentirsi toccata in prima persona dalla questione. Il motivo è semplice, da giovane ha scelto lei stessa di interrompere una gravidanza.

Una decisione difficile, ma consapevole

Aveva solo 17 anni Isabella Ferrari quando rimase incinta, consapevole però, che quel giovane di Piacenza non sarebbe stato il suo compagno per gli anni a venire. È sempre una decisione femminile – ha sottolineato la Ferrari – per fortuna ero accompagnata da mia madre, non avrei saputo come affrontare la cosa”.

“Prima della vita di un embrione viene la libertà”

Ripensare a quei momenti non è facile per lei, ma oggi riesce a condividere i suoi pensieri e le sue sensazioni sull’argomento senza remore: “Non ne ho mai parlato. Mi è capitato da ragazza… Ci ripenso con dolore, ma senza sensi di colpa. Prima della vita di un embrione viene la vita della donna. Io sono per quella libertà”.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.