Connettiti con noi

GOSSIP

Loris Karius in Italia per avvicinarsi alla figlia? “Non voglio muovermi in base ad Aria e Diletta”

Il calciatore e la conduttrice vivono molto tempo separati

Pubblicato

su

Diletta Leotta Dazn

“La maggior parte del tempo siamo distanti”

Loris Karius e Diletta Leotta festeggiano oggi il primo mese da genitori della piccola Aria. La conduttrice e il calciatore trascorrono però ancora molto tempo separati, a causa degli impegni sportivi di lui. Intervistato dal Corriere della Sera, il portiere ha spiegato che nonostante questo non ha intenzione di provare a ottenere un trasferimento in Serie A solo per avvicinarsi alla famiglia.

Il calciatore ha parlato così della loro situazione attuale: La maggior parte del tempo siamo distanti, per forza. Parliamo tanto al telefono, facciamo videochiamate con FaceTime. Diletta appena può mi viene a trovare, ma non è semplice”.

“In futuro potrà succedere, ma aspetto”: le parole di Loris Karius sulla possibilità di vivere più vicino a Diletta e Aria

Il trasferimento in una squadra italiana potrebbe aiutare, ma Loris Karius non intende accettare proposte lavorative per meri motivi “logistici”: “È una soluzione possibile, che considero. In futuro potrà succedere. Da bambino seguivo in tv le partite di Inter, Milan e Juve. Ma non voglio muovermi solo in base ad Aria e Diletta. Aspetto una buona opportunità di lavoro”.

Ad ogni modo, il compagno di Diletta Leotta è al settimo cielo per essere diventato padre della piccola Aria: “C’è questo scricciolo che ha bisogno di me. Se ho una giornata stressante e lei è a casa, mi basta prenderla in braccio e tutto diventa bello. È un dono, con lei riesco a dare il giusto peso alle cose che prima mi sembravano importanti. Mi godo tutto il tempo insieme”.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014