Connettiti con noi

Serie Tv

Mare Fuori: il regista prende la parola sul finale della terza stagione

Le parole di Ivan Silvestrini su un dubbio più che dibattuto tra gli amanti della serie

Pubblicato

su

mare fuori regista

Mare Fuori, parola al regista: il dubbio sul finale della terza stagione

Mare Fuori: il regista della serie, Ivan Silvestrini, ha preso la parola sul finale della terza stagione, che per tutti gli amanti della fortunata serie Rai è un mistero. Un mistero fitto, che si vorrebbe risolvere: insomma, cos’è successo in quegli ultimi minuti di riprese? Davvero Don Salvatore, nonché padre di Rosa Ricci (e del defunto fratello Ciro) è riuscito a sparare a Carmine Di Salvo? Silvestrini ha dunque cercato di fare maggiore chiarezza.

“Se quel colpo andasse a vuoto…”

Il regista di Mare Fuori, nonché il già citato Ivan Silvestrini, ha cercato di rispondere, senza rendersi autore di pericolosi spoiler, ai dubbi circa l’evolversi degli ultimi minuti della terza stagione della fortunata serie Rai. Un utente su Instagram ha posto una domanda precisa, facendosi in qualche modo portavoce dei dubbi di tutti i fan. La sparatoria nel finale della terza stagione, si è conclusa con un morto od un ferito? Queste la risposta di Silvestrini, che fa pensare al peggio: “Certo se quel colpo andasse a vuoto sarebbe il più moscio dei cliffhanger [finale che si interrompe con un colpo di scena, ndr] della storia della serialità“.

Le domande su un possibile ritorno di Carolina Crescentini

Gli utenti di Instagram hanno poi interrogato il regista di Mare Fuori circa un possibile ritorno nella serie dell’amatissima Carolina Crescentini. Costei, interprete dell’ex direttrice dell’Ipm di Napoli, Paola Vinci (al suo posto è arrivata Sofia Durante, interpretata da Lucrezia Guidone). Questa la replica di Silvestrini che fa ben sperare: “Lei impeccabile, un’attrice capace di farsi a pezzi per una scena, riderci sopra allo stop e rifarsi a pezzi subito dopo. Se la rivedremo? Be’, non è morta“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.