Connettiti con noi

Attualità

Massimo Giletti, nervi tesi con Cairo: accuse e smentite, a verbale il nome di Silvio Berlusconi

Dai verbali dell’inchiesta su Salvatore Baiardo si evincono le reciproche accuse tra Giletti e Cairo e di mezzo c’è Silvio Berlusconi

Pubblicato

su

cairo giletti berlusconi

Massimo Giletti accusa Urbano Cairo che però replica e smentisce: dai verbali salta fuori il nome di Berlusconi

Tornano ad essere tesi più che mai forse i rapporti tra Urbano Cairo, patron di La7, e l’ormai ex conduttore della rete, Massimo Giletti: reciproco scambio di accuse tra i due e in mezzo ci finisce il nome di Silvio Berlusconi.

Prima la dichiarazione di Massimo Giletti, poi la smentita e la replica con un’altra accusa di Cairo: cosa sta succedendo.

Giletti, i verbali: perché Cairo gli avrebbe chiesto di incontrare Silvio Berlusconi

Una questione che si discosta sempre più dall’essere puramente televisiva e anzi, c’è di mezzo un’inchiesta quanto mai delicata. Urbano Cairo e Massimo Giletti tornano a scambiarsi reciproche accuse e lo si evincerebbe da alcuni stralci di verbale pubblicati da La Repubblica che ne avrebbe preso visione. Parliamo dei verbali che riguardano l’inchiesta portata avanti sulla figura di Salvatore Baiardo, spesso ospite a Non è l’Arena proprio di Giletti.

Stando a quanto riportato dalla testata, dai verbali si apprende come Massimo Giletti avrebbe ricevuto una richiesta particolare da Urbano Cairo, nel pieno dei loro rapporti lavorativi. Pare che il patron di La7 avesse chiesto al giornalista di incontrare Silvio Berlusconi proprio mentre a Non è l’Arena Giletti si stava occupando degli intricati rapporti tra la mafia e la politica. Una proposta di incontro che però Giletti avrebbe rifiutato, preferendo non mettersi in posizioni psicologicamente scomode.

La smentita del patron di La7 e la controaccusa: sarebbe stato il giornalista a volerlo ospite a Non è L’Arena

Smentita però questa versione da parte di Urbano Cairo. Sempre dai medesimi verbali, il patron di La7 nega di aver chiesto a Giletti di incontrare Berlusconi. Anzi, Cairo sarebbe stato raggiunto al massimo da una richiesta di Giletti stesso, volenteroso di incontrare l’ex presidente del Consiglio. Il fine? Secondo Cairo Giletti avrebbe voluto avere proprio Berlusconi ospite del suo programma e avrebbe chiesto a Cairo di intercedere per lui, vista l’amicizia con Berlusconi.

C’è però una terza voce e una quarta che confermano che l’incontro tra Cairo e Giletti per parlare di Berlusconi il 20 marzo scorso ci sarebbe stato. Si tratterebbe di uno dei carabinieri che fanno parte della scorta di Giletti e dell’autrice di Non è l’Arena, Emanuela Imparato. I due avrebbero confermato la versione di Giletti riguardo la richiesta, arrivata da Cairo, di incontrare Berlusconi.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014