Connettiti con noi

GOSSIP

Matteo Paolillo, Edoardo di Mare Fuori: “L’arte non ispira violenza”

Le parole dell’attore di Mare Fuori su un tema attuale: quello della possibilità di alcune forme d’arte di trasmettere l’idea (e consigliare l’azione) di violenza

Pubblicato

su

matteo paolillo edoardo

Matteo Paolillo alias Edoardo Conte in Mare Fuori si pronuncia sul tema della violenza connesso all’arte

Una forma d’arte, qualunque essa sia, può davvero insegnare alla violenza? Non è d’accordo il giovane attore Matteo Paolillo, interprete del personaggio di Edoardo Conte nella serie Rai di successo Mare Fuori. Queste infatti le sue parole per La Stampa: “Credo che l’arte non ispiri la violenza, né la violenza possa essere ispirata dall’arte“.

Ancora: “Se vedi un film di gangster e ti viene voglia di uccidere qualcuno, il problema è tuo. Un ragazzo educato a gestire i sentimenti ascolta la trap come mero intrattenimento“. L’ultimo riferimento alla musica trap è interessante, in quanto più volte questo genere musicale, insieme al rap, è stato accusato di istigare i giovanissimi alla violenza.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014