Connettiti con noi

Trend

Muore e il figlio lo conserva in freezer per un anno: “Mi sarebbe mancato”

L’uomo ha spiegato i motivi che lo ha indotto al macabro gesto

Pubblicato

su

Freezer

Preoccupato per il suo silenzio, un medico ha chiesto l’intervento della polizia, che ha scoperto il cadavere nel freezer del figlio

Una macabra scoperta, quella fatta dalla polizia di Limburgo, che dopo la segnalazione di un medico ha rinvenuto il cadavere di un ultracentenario all’interno di un freezer, dove vi era stato riposto dal figlio 82enne. Il caso ha rapidamente fatto il giro prima dei Paesi Bassi, poi di tutta Europa. Allarmato dall’improvvisa e duratura assenza di notizie da parte del suo paziente, il medico di famiglia ha avvisato le forze dell’Ordine, che in casa dell’erede hanno scovato il corpo che da oltre un anno e mezzo giaceva nel congelatore.

“Non volevo smettere di parlargli”: la spiegazione dell’uomo agli agenti

Dopo aver accertato che l’uomo nel freezer fosse morto per cause naturali, gli agenti hanno chiesto spiegazioni al figlio. Questa la sua risposta: “Non volevo lasciarlo andare o mi sarebbe mancato. Non volevo perderlo e volevo continuare a parlargli. Nonostante queste affermazioni, i poliziotti indagheranno se vi sia stata l’intenzione di commettere una frode occultando il cadavere. “Stiamo attualmente indagando sulla morte di questa persona e sul motivo per cui i resti sono stati messi in un congelatore. Nell’interesse dell’indagine, non stiamo rilasciando dichiarazioni sul rapporto tra i residenti dell’edificio in questo momento”, hanno dichiarato gli agenti. Se venisse accertato il tentativo di percepire la pensione del padre, l’uomo potrebbe rischiare una multa pesantissima e addirittura il carcere.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014