Connettiti con noi

PROGRAMMI

Oggi è un altro giorno, imbarazzo in studio: la colpa è di Don Bruno

Nessuna si aspettava una certa ironia dal religioso

Pubblicato

su

oggi è un altro giorno don bruno

Oggi è un altro giorno, ospite Don Bruno: che cosa è successo in studio

Oggi è un altro giorno, puntata del 23 gennaio. In studio, come ospite, anche Don Bruno. Il religioso nell’ultimo periodo è diventato una vera e propria star del web, cominciando per l’appunto a diventare virale sui social, fino alla sua partecipazione a The Voice Senior. Al programma condotto da Antonella Clerici, il prete il cui nome completo è Bruno Maggioni, ha voluto esibirsi sulle note di una canzone particolarmente calzante: Nessuno mi può giudicare di Caterina Caselli.

La filastrocca di Don Bruno crea imbarazzo in studio

Don Bruno a The Voice Senior non ha convinto proprio tutti i giudici ma la sua esibizione al programma capitanato dalla Clerici ha portato al religioso ulteriore visibilità. Anche per questo motivo, dunque, Serena Bortone ha deciso di invitare il prete a Oggi è un altro giorno, andato in onda nelle scorse ore. Nessuno però, tra conduttrice e pubblico a casa, si aspettava che in studio sarebbe calato un forte imbarazzo a causa delle parole dell’uomo.

Ad un certo punto Don Bruno ha rivelato a Serena Bortone che insieme alla sua perpetua che lo segue da anni spesso canta canzoncine. Il religioso ha quindi voluto deliziare il pubblico e la conduttrice con una di queste, intonandola. Il testo della canzoncina però va un po’ oltre le aspettative nel momento in cui si pensa ad un prete: Domanderemo al signor curato se l’è peccato far l’amor. Con quelle belle non è peccato. Con quelle brutte è carità!”.

La reazione di Serena Bortone

La reazione di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno di fronte la canzoncina di Don Bruno è stata di immediato imbarazzo, che di fatto è calato – pesante – in tutto lo studio. La conduttrice che probabilmente non se lo aspettava ha ridacchiato ma si è coperta il viso con le mani.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.