Connettiti con noi

Attualità

Premio Nobel per la medicina a Paabo: ha sequenziato il genoma dei Neanderthal

Il riconoscimento a 40 anni esatti dalla vittoria del padre, sempre per la medicina

Pubblicato

su

Premio Nobel 2022 medicina

Assegnato il Premio Nobel per la medicina: a vincere è stato il paleogenetista svedese

Il Premio Nobel 2022 per la medicina è stato assegnato al paleogenetista svedese Svante Paabo, per il suo lavoro di sequenziamento del genoma dell’uomo di Neanderthal. Il risultato è stato raggiunto dopo una difficile mappatura del Dna dei nostri antenati, completata a discapito dello scarso materiale genetico a disposizione degli scienziati.

Premiato il lavoro sul genoma dei Neanderthal

Svante Paabo, che attualmente dirige il dipartimento di genetica del Max Planck Institute di Lipsia, in Germania, ha permesso di collegare le linee genealogiche tra l’uomo di Neanderthal e l’uomo moderno. “Le sue scoperte hanno fornito la base per esplorare ciò che rende noi esseri umani così unici “, ha dichiarato la giuria. Il merito è stato quello di aver rivelato le differenze genetiche che distinguono tutti gli esseri umani viventi dagli ominidi estinti”.

La vittoria a 40 anni di distanza dal padre

Paabo ottiene così il riconoscimento che anche il padre aveva ricevuto esattamente 40 anni fa. Lo scienziato è infatti figlio di Sune Bergstrom. La vittoria di Paabo ha stupito parte della comunità scientifica. Si pensava infatti che l’assegnazione del Premio Nobel 2022 sarebbe stata rivolta a chi ha lavorato in questi ultimi anni alla battaglia al Covid. Nei prossimi giorni verranno annunciati i vincitori nelle altre categorie.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.