Connettiti con noi

GOSSIP

“Sembra che sei incinta solo tu”: lo sfogo di Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti esausta sui social: nessuna tregua nemmeno durante la gravidanza

Pubblicato

su

aurora ramazzotti incinta

Aurora Ramazzotti: non c’è pace sui social nemmeno durante la gravidanza

Non manca più tanto al parto di Aurora Ramazzotti, figlia di Michelle Hunziker e del cantante Eros Ramazzotti, incinta del fidanzato Goffredo Cerza: è uno sfogo però quello che arriva ora su Instagram dopo più di un commento negativo ricevuto sui social.

“Che palle, sembra che sei incinta solo tu”

Aurora Ramazzotti si sta godendo appieno la bellezza e la gioia della gravidanza, con tutti i suoi momenti alti e bassi che comporta. Un momento felice per lei ma anche per tutta la sua famiglia che, a differenza di quanto possa sembrare, sta vivendo in maniera quanto mai intima. Ricordiamo a questo proposito anche solamente come è avvenuto l’annuncio: una spifferata anzitempo dal settimanale Chi, contro la volontà stessa della Ramazzotti.

Aurora Ramazzotti incinta, lo sfogo sui social: “È alienante”

Confermata la notizia, la giovane figlia di Michelle ha cercato però di ritagliarsi una buona dose di privacy, spesso riducendo i contenuti sui social. Una volontà, questa, di tutelarsi da commenti che nonostante tutto arrivano lo stesso. Qualche storia, qualche foto con il pancione, bastano e avanzano agli hater per giudicare: “Non sei l’unica a fare figli. Forza. Non esagerare“; “Che palle, sembra che sei incinta solo tu“.

Di fronte a questi ennesimi commenti, Aurora Ramazzotti ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa. “Mi fa morire perché uno pensa che almeno durante la gravidanza la gente sia disincentivata a tritarti i maroni e invece no, neanche lì sei libera di esprimerti. Trovano sempre il modo”, si è sfogata la Ramazzotti. Salvo poi correggere un po’ il tiro e allargando la riflessione: “Questo è diventato un po’ il problema del nostro secolo per tutti – ha dichiarato Aurora – Comunicare non è più così lineare, non sei più sicuro di quello che dici. È alienante e compromette il modo in cui uno comunica le cose. Perché mi devo sentire sbagliata nel comunicare una cosa che sto vivendo?“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.