Connettiti con noi

Trend

Tornano gli indistruttibili cellulari basici: li usano i giovani, perché

Il motivo risiede in una precisa volontà, soprattutto dei più giovani

Pubblicato

su

cellulari basici

Tornano in auge i cellulari basici: perché proprio in questo tempo

Stanno tornando in auge i cosiddetti cellulari basici: proprio loro, gli indistruttibili Nokia (perlopiù) che vengono da un passato neanche troppo lontano. A vederli, però – soprattutto nelle loro capacità – sembrano provenire da un’era geologica fa.

Eppure non è così: è vero, sono telefoni che hanno poche funzioni, che non permettono l’accesso a Internet soprattutto, e che non fanno fotografie degne di una macchina fotografica. Svolgono la loro funzione di cellulari: si può chiamare e si possono mandare messaggi.

Perché oggi i giovani ne sono attirati

Che i cellulari basici stiano tornando in auge di recente lo ha dimostrato un hashtag su Tik Tok, esploso proprio nell’ultimissimo periodo. Il riferimento è a “bringbackfliphones”. Un vero e proprio grido di liberazione che vuole incalzare tutti i giovanissimi dotati dei più sofisticati smartphone, a farne un po’ a meno.

Si può chiamare social detox, e cioè un allontanamento volontario dal mondo social (solitamente si tratta di una pausa, magari d’estate) per riprendere un po’ della propria vita per sé. Senza l’ansia costante di dover postare una storia su Instagram su cosa si sta facendo, su dove ci si trova. E se si porta con sé un vecchio Nokia, che può solo ricevere chiamate e mandare messaggi, forse, l’impresa può risultare meno complicata.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014