Connettiti con noi

GOSSIP

Totti e Ilary, è ancora gossip: spunta un altro “tacito accordo”

Totti e Blasi sono ancora al centro del gossip più vivo

Pubblicato

su

Beatrice Marchetti incinta

Totti e Ilary: il gossip su di loro non arretra

Totti e Ilary, neppure l’inizio del GF Vip è riuscito a mettere a tacere il gossip su di loro. Anzi, nelle ultime ore altre rivelazioni lo hanno ancora una volta acceso: le dichiarazioni questa volta non sono né di Totti e neppure di Ilary, che sembrano essere tornati al silenzio, ma di Alex Nuccetelli. Ancora una volta a prendere la parola è dunque l’amico di Francesco, che già tante altre volte ha commentato la separazione tra ex calciatore e conduttrice (l’ultima una settimana fa a Domenica In).

“In questi anni di tacito accordo…”

A parlare di Totti e Blasi, come anticipato, è stato ancora una volta Alex Nuccetelli. Ospite della trasmissione radiofonica Turchesando, Nuccetelli ha rivelato: “Non dico che Francesco sia stato totalmente un santo, però secondo me c’è molta più carne al fuoco di quella reale”. Ed ancora, riferendosi ad un presunto tacito accordo tra le due parti, e cioè Ilary e Francesco: “In questi anni di tacito accordo, se lui avesse avuto dieci frequentazioni e lei due, tre di cui una longeva di anni“. Si torna quindi a parlare della separazione vip più forte di quest’estate (e sono state davvero tante).

Ancora, stando a quanto affermato da Alex Nuccetelli, tra Totti e la Blasi ci sarebbe stato negli anni un accordo implicito per il quale ognuno avrebbe potuto avere delle frequentazioni. Nuccetelli poi ha anche rilasciato qualche dichiarazione sulla sfera intima dell’ormai ex coppia. Si tratta di una presunta confessione che gli avrebbe fatto Totti, 20 anni fa, ovviamente riferita ad Ilary: Questa torna da Milano e mi dice che c’ha mal di testa“. Insomma, pare proprio che il gossip non voglia abbandonare Totti e Ilary, e non lo farà per molto altro tempo ancora.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.