Connettiti con noi

LIBRI

1984, il libro di Orwell riscritto da un punto di vista femminile: l’impresa di Sandra Newman che riporta in vita il capolavoro

Il mondo di 1984 sta per tornare, ma il punto di vista sarà femminile

Pubblicato

su

1984 di George Orwell

Torna 1984, ma da un punto di vista femminile

L’editore Granta e gli “eredi” di Orwell si sono accordati per conferire un incarico importante a Sandra Newman. Sarà infatti lei a riscrivere 1984 dal punto di vista del personaggio femminile, risolvendo alcuni interrogativi che erano stati lasciati in sospeso da Orwell. L’Orwell Estate, cioè l’ente che gestisce tutte le questioni relative ai diritti della produzione artistica di Orwell, l’editore Granta, la scrittrice Sandra Newman e Richard Blair, figlio di Orwell stesso, hanno raggiunto un accordo per un nuovo libro, un ritorno al mondo di 1984.

Il ritorno in vita del capolavoro di George Orwell, ma con una sfumatura in più

Alla Newman è stato commissionato un “retelling” di 1984, con la stessa ambientazione, ma dal punto di vista di Julia, la protagonista femminile. Il trattamento che Orwell le riserva nell’opera originale, con una scrittura volutamente fredda, non ci ha permesso di capire molte cose su di lei. Come ha fatto a farsi largo nelle gerarchie del Partito, come si sia innamorata di Winston, cosa ne sia stato di lei alla fine del libro. Sarà riuscita in qualche modo a evitare il lavaggio del cervello? Fra poco lo scopriremo.

Progetto promettente o pura mossa di marketing?

1984 di George Orwell

I puristi orwelliani hanno già storto il naso. Per loro 1984 è un capolavoro intoccabile e le narrazioni cosiddette femministe sono spesso operazioni rischiose, operazioni di puro marketing. Basti pensare a come critica e pubblico hanno massacrato il Ghostbusters con protagoniste donne qualche anno fa. D’altra parte è un libro che può riservare piacevoli sorprese, aprire nuove speranze e prospettive nella lotta al Grande Fratello. Può essere una celebrazione più che una distorsione di George Orwell. Tutto sta nell’abilità della bostoniana Newman.

Altri libri e progetti di Sandra Newman

Il suo libro principale è un romanzo fantastico e utopico, uscito nel 2019 con il titolo I Cieli, uno straordinario viaggio nel tempo di una donna fra il 1593 e un 2000 molto più bello di quanto non sia in realtà. Prima del nuovo 1984, inoltre, la Newman e Granta hanno un altro libro in mente: The Men, una distopia in cui tutti gli uomini sono scomparsi all’improvviso, lasciando un mondo di sole donne. Uscirà in inglese a giugno 2022.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.