Connettiti con noi

MUSICA

Aka7even, dal coma al Festival di Sanremo: “I dottori chiesero l’approvazione per staccarmi la spina”

La storia del big, classe 2000, in corsa a Sanremo

Pubblicato

su

Aka7even Verissimo

Aka7even si è esibito ieri sera nella seconda puntata del Festival di Sanremo, con il brano Perfetta così. Il ragazzo, dopo Amici di Maria De Filippi e la vittoria agli Ema nella categoria Best Italian Act, adesso calcherà il prestigioso palco dell’Ariston. Ma per lui le cose non sono sempre state facili, come ha potuto raccontare lui stesso tempo fa.

Aka7even: “Prima di svegliarmi ho visto i miei nonni”

Aka7even Sanremo Instagram

Intervistato da Silvia Toffanin in quel di Verissimo, Aka7even ha raccontato la su a storia, parlando anche del coma in cui è finito a causa di una crisi epilettica dovuta a un virus. “È durato sette giorni – ha affermato il cantante – Il risveglio sarebbe stato impossibile, tanto che i dottori chiesero già ai miei genitori l’approvazione per staccare la spina. Dissero a mia madre che c’era comunque un periodo di tempo oltre il quale sarebbe stato impossibile il risveglio e comunque, se mi fossi svegliato, avrei avuto degli handicap“. Ma contro ogni pronostico il miracolo c’è stato: “Prima di svegliarmi ho visto i miei nonni vestiti come prima di morire, e io non li avevo mai visti. Mia madre ne fu sconvolta“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.