Connettiti con noi

GOSSIP

Alessandro Borghese: “Sono il più competitivo sulla faccia della terra”

Le confessioni dello chef che “può ribaltare il risultato”

Pubblicato

su

alessandro borghese

Al via alla nuova edizione di 4 Ristoranti: le confessioni di Alessandro Borghese

Alessandro Borghese del tutto a ruota libera a Vanity Fair: il celebre chef della tv si racconta a partire dal suo grande ego (in cucina) che diventa piccolo quando si trova di fronte alle sue figlie e nel mentre semina qualche piccolo indizio sulla futura nuova edizione di 4 Ristoranti.

Tutto sta per ritornare in tv, compreso Alessandro Borghese che è carico e pronto a far divertire il pubblico con una nuovissima stagione di 4 Ristoranti in giro per l’Italia. Non c’è regione che lo chef non abbia già messo alla prova, ma le sfide sono ancora tante e Borghese promette scintille. “Ci sono stati 0 nelle nuove puntate. Siamo italiani, ci piace un sacco stuzzicarci. Specie quando si tratta di cibo – svela – che ci smuove come il calcio“.

“Sono il più competitivo, ho un grandissimo ego”

Confermando il sentore generale, ovvero che i ristoratori via via sono diventati più cattivelli edizione dopo edizione capendo meglio le dinamiche della gara, Borghese si chiama fuori. “Io, dal mio canto, cerco di fare il paciere, colui che modera i toni a tavola nell’arco dei 5 giorni di registrazione“. Il rischio più alto dopo aver partecipato al programma? “Che i ristoratori alzino i pezzi – commenta – cercando di fare i gargarozzoni“.

Buongustaio, lo chef ad oggi può dire di amare tutto (eccetto chi si cimenta nella carbonara di mare) e quanto al suo carattere: “Sono l’uomo più competitivo sulla faccia della terra“. Ambizioso, Borghese dichiara di essere un vero amante del primo posto: “Sono stato il primo a portare questo mondo in tv. Mi piace essere precursore e sono fornito di un grandissimo ego, altrimenti questo mestiere non lo potrei mai fare“. Fortunatamente però è un ego che viene ridimensionato dalle figlie e dalla moglie, di fronte alle quali si scioglie. “A casa divento piccolo piccolo – ammette – [..] Come papà sono morbido. Parlo tanto, le vizio da far schifo e non sono bravissimo con le regole“.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014