Connettiti con noi

SERIE TV

Alzi la mano chi vuole la seconda stagione di Alta Fedeltà

I fan vogliono continuare a perdersi nel mondo di Alta Fedeltà

Pubblicato

su

alta fedeltà serie tv

Alta Fedeltà: la speranza che prima o poi arrivi la seconda stagione non è ancora morta

Alta Fedeltà, la serie tv che vede Zoë Kravitz protagonista, ha una sola stagione e questo non è giusto. Tratta dal libro di Nick Hornby e remake dell’omonimo film del 2000 con protagonista John Cusack (in cui, fun fact, ha recitato anche Lisa Bonet, nonché madre di Zoë Kravitz), la serie tv che celebra la musica rock e la nostalgia vintage, oltre che gli amori sbagliati, non avrà un seguito. Hulu ha infatti deciso già da tempo di non rinnovare la serie tv per una seconda stagione.

La seconda stagione: in molti a desiderarla, ma sembra che la volontà dei fan non verrà esaudita

Le pressioni dei fan sul network televisivo per il rinnovo non sembra abbiano fino ad ora portato a nessun risultato, ma chi lo sa. La speranza è l’ultima a morire e quella degli appassionati delle vicende sentimentali e della buona musica di Rob non cederanno molto facilmente. Passeggiando insieme a Rob e ai suoi due eccentrici amici per le strade di New York ci sembra di essere parte di quel mondo, aprendo il negozio al mattino sentiamo che quel posto è anche un po’ nostro, e desideriamo anche noi avere amici come Cherise e Simon.

Alta Fedeltà: la trama della serie tv

A differenza del libro e del film, in cui il personaggio principale è un uomo, qui abbiamo un capovolgimento: abbiamo quindi una donna a condurre la storia.

Robyn Brooks, appassionata di musica rock, alla fine dell’ennesima relazione contatta i suoi 5 più memorabili ex per chiedere loro cosa sia andato storto. Partendo quindi dalla prima delusione amorosa avvenuta quando ancora bambina, è decisa a capire cosa sia di impedimento alle altre persone per voler portare avanti una relazione con lei.

Dove vederla: Disney+.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.