Connettiti con noi

GOSSIP

Amanda Knox è incinta: la sua gravidanza diventerà una miniserie

L’annuncio è arrivato durante una puntata del podcast che conduce insieme al marito Christopher Robinson

Pubblicato

su

Amanda Knox

Amanda Knox, la 34enne statunitense divenuta tristemente famosa nel nostro Paese per la vicenda legata alla morte di Meredith Kercher, ha annunciato di essere incinta. Lo ha fatto insieme al marito Christopher Robinson durante una puntata del podcast Labyrinths: Getting Lost With Amanda spiegando inoltre che la sua gravidanza sarà documentata costantemente col fine di realizzarne una vera e propria serie a puntate.

Amanda Knox sarà mamma: dopo l’aborto, una nuova gravidanza

Dopo i terribili fatti di cronaca che l’hanno vista protagonista ed aver trascorso quattro anni in carcere, Amanda Knox è tornata negli Stati Uniti, dove ha cominciato una nuova vita. Da tempo è protagonista di un podcast che produce insieme al marito Christopher Robinson, con il quale è convolata a nozze nel 2018. Il format della coppia è molto seguito e l’attenzione sulla loro relazione è mantenuta alta dai tabloid americani, sempre in cerca di scoop legati alla vita della Knox.

Proprio durante una puntata dello show, Amanda ha voluto comunicare al pubblico la lieta notizia della gravidanza in corso. Notizia che è arrivata appena un mese dopo aver rivelato il dolore per aver vissuto un aborto spontaneo, arrivato dopo sole 6 settimane di gestazione.

Documenterà la sua esperienza giorno per giorno

Amanda Knox e il marito Christopher Robinson
Amanda Knox e il marito Christopher Robinson

Per Amanda Knox e Christopher Robinson si tratta del primo figlio e la coppia ha deciso di compiere il viaggio verso la genitorialità insieme al pubblico del podcast. “Stiamo registrando audio della nostra esperienza giorno per giorno. Restate sintonizzati per la nostra prossima miniserie, 280 giorni con la quale vi porteremo in un viaggio intimo dal concepimento alla nascita”, così Amanda ha spiegato l’intento di creare un vero e proprio documentario sulla sua gravidanza.

Amanda Knox contro il film con Matt Damon ispirato all’omicidio di Meredith Kercher

In questi ultimi giorni Amanda Knox ha fatto parlare di sé anche per aver preso una dura posizione nei confronti di un film che prende le mosse dal caso di omicidio di Meredith Kercher, La ragazza di Stillwater, diretto da Tom McCarthy.Sfruttano il mio nome senza il mio consenso e a spese della mia reputazione“, queste le parole affidate a Twitter della 34enne di Seattle, che a distanza di 14 anni dalla tragedia di Perugia lotta ancora per slegare il suo nome da quanto accaduto.