Connettiti con noi

GOSSIP

Amanda Lear, la confessione sull’amore più grande della sua vita

La musa e la sua vita sui generis

Pubblicato

su

amanda lear ospite a verissimo

Amanda Lear si racconta in una lunga intervista che la vede al centro dell’attenzione insieme alla sua vita, quella presente e quella passata. Ricca di consapevolezza che la portano a descriversi come una donna, anche ironicamente, incapace di invecchiare, la musa di Dalì entra a piccoli passi nella sua vita amorosa descrivendo ciò che per lei è stato un grande amore.

Amanda Lear e una vita dedita al caso

Incontri fortunati e posti giusti nei momenti giusti“, questo racconta Amanda Lear della sua vita sui generis, ricca di esperienze particolari, da vita illustre. Titubante e insicura 20enne, ora 82enne Amanda Lear è una donna forte della sua esperienza e del suo modo di essere: “L’idea di passare per st**nza non mi dispiace e negarmi è il lusso più grande che possa concedermi“, racconta la Lear di oggi sulle pagine del settimanale Chi. Proprio recentemente la stampa le aveva attribuito un presunto giovanissimo fidanzato che sarebbe comparso sul suo profilo Instagram in uno scatto ma anche in questo caso la Lear prende le distanza: “Amici. Solo amici. L’ultimo è un maestro di tennis di Bruxelles. Sembra un pupo, ma ha 35 anni. Ogni settimana mi attribuiscono un giovanotto, ignari del fatto che io non voglio nessuno. La solitudine è la cosa più bella del mondo. Sarò diventata egoista? Tant’è“.

Il più grande amore della sua vita

Postale la domanda su cosa le abbia insegnato o quale sia la sua persona idea dell’amore, la Lear sembra rispondere senza alcun indugio: “Che finisce, sempre. E che c’è solo un grande amore“. Il suo grande amore, come racconta a Chi, è stato il marito Alain-Philippe Malagnac d’Argens de Villèle: “Spesso mi chiedo se parlo di lui come grande amore per via della sua morte improvvisa. Se non fosse morto, magari, oggi avremmo divorziato“.

Advertisement

Più Gossip

Advertisement