Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Andrea Roncato sul dolore più grande: “Non essere diventato padre”

“Per questo invito a riflettere”

Pubblicato

su

Andrea Roncato Rai1

L’attore racconta che anni fa stava per succedere

Alla vigilia del 75esimo compleanno, che festeggerà il 7 marzo, Andrea Roncato ha tracciato un bilancio della propria vita. Lo ha fatto confidandosi a cuore aperto a Chi, parlando della carriera, della vita privata, delle tante gioie e del dolore più grande. Oggi l’attore dedica gran parte del suo tempo alla cura dei cavalli, sua passione viscerale. Lo fa in compagnia della moglie Nicole Moscariello, con cui sta vivendo la relazione dei sogni.

Andrea Roncato: il rimpianto per non essere diventato padre

Dopo oltre 60 film, 20 serie tv e tanto teatro, dopo una carriera accompagnata da picchi e ricadute, soprattutto in ambito privato, ad Andrea Roncato resta un solo grande dolore: non essere diventato padre. “È ancora forte – rivela l’attore – Quando avrei potuto, con la donna di allora, abbiamo deciso un aborto e per questo invito tutti a riflettere sull’importanza dell’essere umano. Anche prima della sua nascita”.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.