Connettiti con noi

GF VIP

Antonino Spinalbese lascia la Casa del GF Vip: problemi di salute per il gieffino

Il gieffino dovrà sottoporsi ad un’operazione

Pubblicato

su

antonino spinalbese gf vip

Antonino Spinalbese lascia momentaneamente la Casa del GF Vip

Antonino Spinalbese pare abbia lasciato momentaneamente la Casa del GF Vip, per problemi legati alle condizioni di salute dell’attuale gieffino. L’ex compagno di Belén Rodriguez dovrebbe infatti avere il tempo di sottoporsi ad un’operazione, e il reality condotto da Alfonso Signorini pare averglielo concesso.

Che cosa è successo nelle ultime ore

Pare che nelle ultimissime ore al GF Vip, Antonino Spinalbese abbia accusato un malore. Il gieffino ha già spiegato di soffrire a causa di una cisti. A quanto pare, con il passare dei giorni al reality, la situazione relativa alla cisti sarebbe peggiorata, tanto da decretare la necessità di un’operazione urgente. Antonino infatti dovrebbe rientrare nella Casa, perché la sua uscita sarebbe solo momentanea.

L’entrata di Ginevra Lamborghini al GF Vip

La speranza è che Antonino Spinabese riesca a rientrare nella Casa più spiata d’Italia in tempo per passare dei giorni con Ginevra Lamborghini. Come il pubblico sa, infatti, la sorella di Elettra Lamborghini sta attualmente osservando un periodo di quarantena, per poter fare nuovamente il suo ingresso (per un periodo di tempo limitato) al GF Vip. Ce la faranno i due piccioncini a ritrovarsi, incidente di percorso di Antonino incluso?

Per adesso, il rientro di Ginevra nella Casa più spiata d’Italia ha creato solo malumori tra vari ex gieffini. Si parla cioè di concorrenti del reality di vecchia data, ma anche di uno particolarmente recente: Marco Bellavia. Insomma, pare ci sia una forte nostalgia per il periodo nel quale al GF Vip si osservavano regole più rigide e senza sconti né eccezioni: a quanto pare, però, si sta seguendo semplicemente quella che è la formula vincente, a livello di pubblico e ascolti.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.