Connettiti con noi

GOSSIP

Antony Starr: il Patriota di The Boys condannato a 12 mesi di reclusione

Il successo gli ha leggermente dato alla testa…

Pubblicato

su

Antony Starr, attore in The Boys

Antony Starr: non gli è forse piaciuta la sangria?

Antony Starr, attore neozelandese famoso per il personaggio del Patriota nella serie tv in onda su Amazon Prime Video The Boys, è stato arrestato e condannato a 12 mesi di reclusione ma con sospensione della pena. Il motivo? Mentre si trovava in Spagna, Antony Starr si è prima ubriacato e poi ha aggredito lo chef di un pub di soli 21 anni, Bathuel Araujo, regalandogli alcuni punti di sutura sul sopracciglio.

Antony Starr: perchè in Spagna?

L’attore neozelandese si trovava in Spagna per le riprese di un film della regia di Guy Ritchie, in cui sarà presente anche Jake Gyllenhaal. Come riporta Deadline, parrebbe che prima di aggredire il ragazzo, l’attore abbia detto: “Non sai con chi hai appena fatto il furbo. Tu non sai chi sono io e cosa mi hai appena fatto“. Lo chef venezuelano Bathuel Araujo residente ad Alicante (luogo del misfatto), ha dichiarato ad un giornale locale di non aver riconosciuto l’attore. Nelle ultime ore ha inoltre pubblicato alcuni articoli sulle sue storie Instagram con la scritta “Sono diventato famoso“.

Screenshot della storia dello chef
Lo screenshot della storia Instagram di Bathuel Araujo.

CONTINUA A LEGGERE su LAWEBSTAR.IT

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.