Connettiti con noi

LIFESTYLE

Apre l’Orgasmeria, il locale dove i tabù legati al sesso si combattono con waffle a forma di genitali

Siete proprio certi che il mondo della sessualità sia per forza piccante?

Pubblicato

su

Orgasmeria sex food

MySecretCase, azienda attiva nel campo dei sex toys, ha deciso di avvicinare il mondo del cibo e quello del sesso grazie all’Orgasmeria, una waffle bakery online e itinerante, che propone dolci a forma di peni e di vagine. Il lancio è avvenuto con due eventi separati, uno tenuto presso i Navigli a Milano e un altro in quel dei Murazzi a Torino, registrando oltre 2mila presenze tra curiosi e affamati.

L’Orgasmeria: la waffle bakery che unisce sessualità e cucina

Dopo i due appuntamenti avvenuti a Milano e Torino, i dolci dell’Orgasmeria torneranno nel capoluogo meneghino con tre ulteriori rendez-vous: il 10 novembre in viale Bligny, mentre il 17 e il 18 dicembre in via Genova Thaon di Revel, a partire dalle ore 18.00. Ma non è tutto, perché sia a Milano che Torino, ai quali si aggiungerà presto Firenze, è possibile ordinare online i dolci dell’Orgasmeria tramite Glovo per poterli gustare a domicilio.

MySecretCase punta a far crescere sempre di più questo progetto, espandendone la portata in tutta Italia anche grazie al supporto della Dark Kitchen Whimsy Kitchen, partner nel progetto.

MySecretCase: la lotta ai tabù grazie al progetto dell’Orgasmeria

orgasmeria_instagram_mysecretscase
Storia da uno degli eventi dell’Orgasmeria, dall’account ufficiale di MySecretCase. Fonte: Instagram

Come riporta Il Fatto Quotidiano, la CEO di MySecretCase Norma Rossetti ha commentato il lancio dell’Orgasmeria, soffermandosi in particolar modo su quanto il sesso sia ancora un tabù nel nostro Paese: “Come dico spesso, i sex toys sono grandi alleati, ma spesso quasi un pretesto, MySecretCase è un’occasione e uno spazio dove affrontare un tabù ancora profondamente radicato nella nostra cultura, la strada è ancora lunga: basti pensare che per aprire l’Orgasmeria un’altra delle piattaforme più famose di delivery ha rifiutato l’accordo per la forma dei nostri waffle“.

Una battaglia giornaliera, quella portata avanti dall’azienda nata nel 2014 e che adesso, proprio grazie all’Orgasmeria, vuole cercare di avvicinare quante più persone al mondo della sessualità, tramite le caratteristiche comunicative del food: “Per noi la lotta al tabù è una missione quotidiana e l’abbiamo sempre portata avanti attraverso attività divertenti e che siano un momento di incontro con la nostra Community di riferimento, una delle più numerose e attive in Italia in materia di sessualità“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.