Connettiti con noi

PROGRAMMI

Ballando con le Stelle: Milly Carlucci straccia la sua stessa regola

Milly Carlucci si fa beffa del suo stesso diktat

Pubblicato

su

Milly Carlucci Ballando con le Stelle

Milly Carlucci si beffa della sua stessa regola: cos’è successo a Ballando con le Stelle

Se sei padrone di fare le regole, allora sei padrone anche di cambiarle: così ha fatto Milly Carlucci con la nuova edizione di Ballando con le Stelle. Il cast (non ufficiale) reso noto ieri integralmente contempla più di un concorrente che per regola stessa della Carlucci non avrebbe potuto partecipare.

Il dietrofront di Milly Carlucci

Iva Zanicchi, Paola Barale? Due nomi che, per rispettare le regole imposte da Milly Carlucci anni fa, non dovrebbero far parte della lunga lista di nomi di concorrenti nel cast di Ballando con le Stelle. Ma i tempi cambiano, e Milly Carlucci sembra aver cambiato idea. O meglio, la Carlucci sembra debba fare i conti con una realtà televisiva che le impedisce di tener fede ad una promessa che aveva fatto.

La vecchia regola di Ballando con le Stelle: caduto il veto

Si tradisce da sola insomma Milly Carlucci corteggiando e poi arruolando nel cast di Ballando con le Stelle ex concorrenti di reality. Ai tempi infatti, come ricorda TvBlog.it, non aveva voluto saperne. “Finché ci riusciamo vorrei mantenere questo principio – aveva dichiarato la Carlucci – Il motivo è semplice, nei reality ci si racconta in situazioni estreme, rischieremmo di vedere storie già raccontate. Diverso è il discorso dei talenti veri e propri lì non c’è nessuna preclusione“. Regola però del tutto stracciata ora che il cast è stato reso noto, e soprattutto ora che diventa difficile trovare qualcuno che in tv sia del tutto vergine di reality. C’è da dire ovviamente che osservando i nomi, la Carlucci si è sicuramente impegnata nella ricerca di personaggi non proprio soliti ai programmi tv come Biagiarelli, il fidanzato della Lucarelli, ma anche come Montesano, che la tv la fa solo parlare.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.