Connettiti con noi

GF VIP

Beatrice Luzzi contro Signorini e il GF: “Errore imperdonabile”

La rabbia dell’attrice, ma anche una grande verità

Pubblicato

su

beatrice gf

Beatrice Luzzi: un fiume in piena contro Signorini e gli autori del GF, lo scivolone sul video (inesistente) chiesto da Alex Schwazer

Beatrice Luzzi è una furia nei confronti di Signorini e degli autori del GF dopo quello che è successo in puntata lunedì sera, 30 ottobre: Signorini ha ammesso in diretta tv di non poter accusare Alex di aver mentito solamente perché il video che voleva non è stato trovato dagli autori. Schwazer aveva minacciato di abbandonare il programma qualora gli autori non avessero trovato e mostrato il video che ritraeva la Luzzi provarci con lui. Video che non è stato trovato (perché inesistente?) e che scagionava la Luzzi, se non fosse stato per Signorini: “Il GF non registra tutto in ogni angolo della Casa“. Una frase che vale come “un libera tutti”, e Beatrice non ci sta affatto.

“Imperdonabile”

Chiunque può dire qualsiasi cosa perché tanto il video può non esserci. Perché il Grande Fratello non riprende tutto. E quindi tu hai il 50% della ragione nel dire qualunque cosa. Se poi il GF non trova il video, fifty fifty. Ormai a questo punto vale tutto, la regola è stata infranta“, tuona Beatrice Luzzi dopo la puntata. E ancora, le accuse rivolte agli autori del reality e a Signorini: “La regola fondamentale su cui si basa il Grande Fratello è che noi siamo ripresi 24 ore su 24. Se adesso abbiamo infranto questa premessa allora tutto diventa possibile. Ora non ci sono più regole, chiunque può dire qualsiasi cosa perché forse il video non c’è e non siamo stati ripresi. Questo secondo me è un errore veramente imperdonabile. Ma proprio imperdonabile“.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s. P.I.12467380015