Connettiti con noi

DA SEGUIRE

Beckham jr cucina la pasta col pesto, ma sbaglia tutto: la ricetta è da “horror”

Altroché food porn: Brooklyn Beckham viaggia sull’olio a filo del mixer

Pubblicato

su

brooklyn beckham pasta col pesto

Il pesto lasciatelo fare agli italiani“: ha fatto scalpore, in bene e in male, uno degli ultimi video pubblicati su Instagram da uno dei tanti “royal baby” dello spettacolo mondiale, il figlio di Victoria e David Beckham, Brooklyn Beckham. La ricetta della “pasta col pesto” mostrata dal figlio d’arte suscita l’ironia del web e non poca divertente indignazione da parte di puristi del pesto alla ligure.

“Pesto pasta”: Beckham jr incendia i social con una ricetta

Mamma mia… Hai appena ucciso un’altra nonna in Liguria questa volta“. Un’altra volta perché non è un caso singolare che il figlio di Victoria e David Beckham si mostri su Instagram, dove vanta oltre 12 milioni di follower, intento a cucinare. L’altra volta la pasta con sugo di pomodori piccante, ora la pasta al pesto: due contenuti che sicuramente divertono e che mettono in luce la passione per la cucina del giovane Brooklyn ma che al tempo stesso lasciano sgomenti i puristi della cucina italiana.

Brooklyn Beckham su Instagram: dal food porn all’ “horror food”

Come dire, si può ridere e scherzare di tutto ma sulla cucina italiana dire che viga un severo “politically correct” è un eufemismo. Tra i 10 comandamenti dei fornelli vige, al primo posto, quello di non non nominare mai la parola “pesto” insieme a “lasagne”, “carbonara” e “pizza” quando di queste non c’è traccia. Nella ghigliottina social della tradizione culinaria italiana, volenti o nolenti, c’è finito anche il giovane Brooklyn seppur in maniera estremamente ironica. “Pesto pasta“, scrive il figlio del calciatore mostrandosi intento a cucinare… qualcosa di molto lontano dal pesto.

Nei commenti si scatena l’ironia degli italiani da sempre molto affezionati a Broocklyn che, con ironia, lo bacchettano invitandolo a continuare a cucinare ricette a lui più affini: “Ieri il sugo con la panna, oggi il pesto con il limone e senza basilico. Mannaggia cucina fish & chips!“. Non mancano i trasalimenti: “Noooo basilico e pinoli e bastaaa“; “Non farlo nel mixer!!“; “Ti vogliamo bene Bro, ma quello non è pesto“; “Ok Broocklyn, sono italiana (Genova) se vuoi fare la “pasta col pesto”… così proprio non si fa!!!“. In particolare, nel mirino, c’è principalmente l’assenza di basilico, la presenza del limone. Si fa ovviamente ironia ma c’è anche da dire che col pesto non si scherza.

Advertisement

Da non perdere

Advertisement

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.