Connettiti con noi

SERIE TV

Bel-Air: il teaser trailer della serie tv che farà rivivere Willy, il principe di Bel-Air

Bel-Air, uscito il teaser trailer. Nuove atmosfere, nuovo attore, grandi aspettative

Pubblicato

su

Bel-Air teaser trailer reboot

Rilasciato il teaser trailer di Bel-Air, una nuova pagina per la serie televisiva che ci porterà a scoprire i lati profondi e reconditi del principe Willy, il più esilarante della televisione degli anni Novanta.

Bel-Air: il teaser trailer anticipa le nuove atmosfere

Una piscina, un giovane ragazzo con un cappellino giallo che ci cade dentro. Sotto la superficie dell’acqua fluttuano palle da basket, trofei, dadi. E poi, uno scintillio che spezza l’oscurità: la corona, proprio quella del principe di Bel-Air. Sono questi gli elementi svelati nel breve video che è stato rilasciato dal servizio statunitense Peacock.

Resta sconosciuta la data di uscita del reboot di Willy, il Principe di Bel-Air. Ma ad oggi, dopo 25 anni dall’ultima messa in onda, sappiamo che è il giovane Jabari Banks a prendere il posto di Will Smith. Vediamo inoltre che l’atmosfera è decisamente diversa rispetto a quella della serie originale: niente più colori sgargianti, basta scritte coloratissime che ricordano i muri bombolettati dei sobborghi di Filadelfia. Ora ci sono colori cupi e movimenti in slow-motion. Immancabili invece la corona e il trono, senza i quali non potrebbe esistere il personaggio di Willy. Di Will Smith, attore storico della serie, nel teaser rimane solo la voce: recita, con tono drammatico, alcune parole della sigla originale.

La svolta drammatica che ci porterà a conoscere il passato di Willy

T.J. Brady e Rasheed Newson, showrunners della nuova serie tv, spiegano le motivazioni drammaturgiche che stanno dietro al sostanziale cambio di look del reboot. Innanzitutto, il format è diverso: episodi che passano da trenta minuti a un’ora. Ci si lascia alle spalle il genere sitcom per sperimentare una svolta in chiave drammatica. Si abbandona la superficie della storia a favore di un’immersione nelle profondità del personaggio. Strato dopo strato, lo si libera dalle sovrastrutture per arrivare al nocciolo della sua personalità. Operazione necessaria per dare un nuovo spessore al personaggio, tanto impossibile da attuare nei brevi episodi dello show iniziale quanto fondamentale da inserire in quello di oggi. Chissà se Willy riuscirà a sopravvivere al pubblico odierno, se sarà in grado di conquistare il cuore delle nuove generazioni e di catturare quello dei vecchi e fedeli appassionati.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.