Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Bill Cosby è stato scarcerato: annullata la condanna

L’attore libero: “Negato giusto processo”

Pubblicato

su

Bill Cosby libero dal carcere
Ascolta la versione audio dell'articolo

Gli è stato negato un giusto processo“, questa la motivazione che ha portato alla scarcerazione di Bill Cosby, l’attore simbolo della serie I Robinson, che si trovava in carcere in seguito ad una condanna per aggressione sessuale.

Bill Cosby: dalla condanna al ritorno in libertà

Bill Cosby condanna

Era il 2018 quando Bill Cosby veniva travolto da uno scandalo che lo voleva protagonista di violenza sessuale ai danni di svariate donne. Furono oltre 50 le accuse da parte di presunte vittime, le cui testimonianze disegnavano uno scenario inquietante di abusi commessi dal “Papà d’America”.

Narcotizzate e poi abusate sessualmente“, questo il modus operandi attribuito dalle accusanti a Bill Cosby. Il processo portò ad una condanna della durata variabile, dai 3 ai 10 anni di reclusione, da scontare in carcere. Oggi però, a distanza di 3 anni, arriva una svolta.

Bill Cosby è stato rilasciato: il messaggio dell’attore

A cambiare le sorti dell’attore è stata la decisione della Corte Suprema della Pennsylvania che ha stravolto quanto stabilito dalla prima sentenza. I giudici hanno ritenuto che Bill Cosby non ha potuto godere di un giusto processo e che sia l’accusa quanto la condanna non avrebbero dovuto avere luogo, a causa di un accordo a non procedere siglato in precedenza da un procuratore.

Bill Cosby può dunque tornare in libertà e lasciare il carcere. L’attore 83enne ha pubblicato un messaggio sul suo profilo Instagram nel quale ha ringraziato tutti i fan e gli amici per il supporto e la Corte Suprema della Pennsylvania.