Connettiti con noi

Trend

Bonolis e quel “no” a Silvio Berlusconi: “Presidente, io manco l’ho votata”

Il conduttore ha raccontato un aneddoto al Festival della TV di Dogliani, sulla sua carriera

Avatar di Emanuela Nizzari

Pubblicato

su

berlusconi bonolis

Bonolis e quel “no” a Silvio Berlusconi: l’aneddoto

Paolo Bonolis ha raccontato di un “no” a Silvio Berlusconi, ospite al Festival della TV di Dogliani. Un aneddoto che ha preso vita tramite le parole del conduttore di Avanti un altro che ha scelto di raccontarsi sulla sua carriera in televisione e sulla vita privata, lontano dalle luci dello spettacolo. Non prima di ribadire, ancora una volta, che in tv non ha intenzione di rimanerci ancora molto: “Questo è un lavoro a cui mi sono dedicato per 44 anni. Sento che nell’ultimo scampolo della mia vita voglio concentrarmi su altro, tipo i miei figli. Starò in video ancora per poco“.

L’aneddoto sul Presidente di Forza Italia

Paolo Bonolis ha raccontato di un “no” a Silvio Berlusconi, anni fa. Il conduttore di Avanti un altro ha infatti sottolineato di aver sempre scelto per sé, anche nella propria carriera in tv. “Venni convocato a Palazzo Grazioli dal presidente. Mi ero detto ‘ma che vogliono da me?’ C’era anche Letta [Enrico Letta, ndr] al tavolo, mangiava solo una mela. A un certo punto Berlusconi mi dice ‘Bonolis, ho avuto per lei un’idea importante: lei sarà il portavoce di Forza Italia‘”. Ed ecco arrivare, immediata, la replica del conduttore Mediaset: “Gli risposi ‘Presidente, non è per cattiveria, ma io manco l’ho votata’”. Questa la reazione di Berlusconi: “Ma sì, quello ride sempre, che gli frega, ci ha provato. Presero Cecchi Paone”.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014