Connettiti con noi

Guida Tv

Caduta Libera e Striscia la Notizia ai minimi storici fronte ascolti tv: urge l’intervento di Mediaset

Numeri davvero molto poco promettenti per la serata di canale 5

Pubblicato

su

striscia caduta

Crollano gli ascolti tv di Striscia la Notizia e Caduta Libera: Mediaset in allarme, l’access prime time è debole

Numeri agli ascolti tv ai minimi storici sia per Striscia la Notizia che per Caduta Libera, due programmi che dovrebbero accompagnare il pubblico di Canale5 alla prima serata e che invece non fanno altro che perdere pubblico

Il game show di Gerry Scotti non ha mai faticato tanto come quest’anno contro la spietata concorrenza di Marco Liorni al timone di Reazione a Catena. I risultati di Rai1 sono quasi inarrivabili per Mediaset che sembra aver deposto in qualche modo le armi contro il gioco di Viale Mazzini. Caduta Libera però si sa, ha una sua stagionalità e presto sarà il momento di lasciare lo slot in programmazione a Paolo Bonolis, di ritorno con Avanti un altro.

Discorso totalmente diverso invece per Striscia la Notizia, in preda ad un trend tutto negativo. Mai visti ascolti tv così bassi (ieri sera, 12 ottobre, il tg satirico ha totalizzato il 14,2% di share) soprattutto mentre dall’altra parte Affari Tuoi su Rai1 con Amadeus fa il 24,1% di share. Ricci non ha però un sostituto e certo Mediaset sa perfettamente come, partendo da questi numeri, sia estremamente difficile pensare ogni volta di risalire con lo share oltre le 21:30, con la prima serata. 

Arriveranno cambiamenti? Se la Rai deve pensare a Insegno anche Mediaset ha le sue gatte da pelare…

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014