Connettiti con noi

PROGRAMMI

Carlo Cracco presenta Dinner Club, il viaggio nel gusto in compagnia dei Vip

Lo show in 6 puntate racconta le eccellenze italiane e le personalità di alcuni volti noti dello spettacolo

Pubblicato

su

Carlo Cracco conduce Dinner Club

Debutta domani 24 settembre Dinner Club, il nuovo format condotto da Carlo Cracco che sarà visibile sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video. Il programma culinario propone al pubblico un viaggio alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del Paese in compagnia del famoso chef e un nutrito cast composto da 6 Vip.

Arriva Dinner Club: il programma condotto da Carlo Cracco in cui porta 6 vip alla scoperta dell’Italia

Chef Cracco, nel suo girovagare in lungo e in largo per l’Italia, ha coinvolto volti noti del mondo dello spettacolo in questa avventura (spesso anche spericolata) alla scoperta dei sapori e delle personalità degli stessi ospiti. I nomi dei compagni di viaggio di Carlo Cracco sono: Sabrina Ferilli, Pierfrancesco Favino, Diego Abatantuono, Fabio De Luigi, Luciana Littizzetto e Valerio Mastandrea.

In ognuna delle sei puntate, questi sono stati condotti dallo chef con mezzi di fortuna alla scoperta di sapori e territori, approfittando del tempo trascorso insieme per far emergere i lati più genuini delle loro personalità. Al termine di ogni puntata, in cui protagonista è uno dei 6 ospiti Vip, l’incontro comune a cena, tra risate e consigli culinari.

Ricette, risate e anche qualche pericolo: Carlo Cracco presenta Dinner Club

Sabrina Ferilli a Dinner Club

In un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, Cracco ha tirato le somme al termine dell’avventura che lo ha visto in una veste diversa dal tipo di conduzione al quale ha abituato il pubblico. “Il progetto era raccontare l’Italia. Il fatto di poterlo fare in questo modo è stato un privilegio, una cosa stupenda. I miei sei compagni d’avventura mi hanno aiutato tanto, sono stati davvero bravissimi”, ha spiegato lo chef.

Nel corso delle registrazioni, ha messo alla prova le papille gustative dei suoi ospiti, che hanno osato cimentarsi con cibi da loro non particolarmente apprezzati: “Hanno mangiato quello che capitava e non sempre era di loro gradimento. Valerio Mastandrea non era contento quando ha assaggiato la mozzarella perché non mangia cibi bianchi, ma alla fine è stata una scoperta come per Lucianina con le interiora”. Le puntate mostreranno tra le altre cose le capacità di guida di Carlo Cracco, che però ha rischiato anche di uscire di strada in alcune occasioni, e scene esilaranti, anticipate dagli stessi vip invitati, come una preparazione particolare di un’anguilla, un gregge da condurre e alcune polpette rubate.