Connettiti con noi

PROGRAMMI

Carmen Russo contro Alex Belli: “Belli è un attore senza regista, è vittima di sé stesso”

La ballerina e showgirl Carmen Russo dice la sua su Alex Belli e la “coppia artistica” Alex-Soleil: il commento sa di attacco

Pubblicato

su

carmen russo

Carmen Russo commenta il comportamento di Alex Belli nella Casa e non sono gentilezze

Carmen Russo, tra le ultime ad uscire dal reality più seguito d’Italia, ha ancora alcune parole da spendere su i suoi ormai ex coinquilini. Tra di loro, nel mirino della ballerina (ospite di Giulia Salemi e Gaia Zorzi al GF Vip Party), ci sarebbe proprio il chiacchieratissimo Alex Belli. E la sua ancora più chiacchierata relazione con Soleil Sorge. Alla showgirl non è proprio piaciuta questa “chimica artistica”.

Carmen Russo anche sul triangolo Alex/Delia/Soleil: “Mi sembra tutta una tarantella”

Carmen Russo, che più volte nella Casa ha dimostrato un atteggiamento fortemente diplomatico, ha però finalmente detto la sua circa varie questioni: a partire dal triangolo Alex/Delia/Soleil per finire direttamente sull’ex concorrente (che tanto ex non sembra poi essere), Alex Belli. Queste le parole, molto dure, della ballerina: Dentro ho visto Alex e Soleil e devo dire che si capiva bene tutto, se la sono passata bene (…) Adesso è entrata Delia e non capisco bene lei. Ho visto dei momenti di avvicinamento tra Soleil e Delia (…) Io però fossi stata in Delia avrei reagito in maniera diversa. Avrei preso mio marito per i capelli e l’avrei portato via, non me la sarei presa con l’altra. E poi, più risoluta che mai, stavolta proprio su Alex Belli: “Ho una grande considerazione dell’amore: Alex è sposato, ha una moglie e non doveva andare oltre. Lui doveva prendere una decisione: i piedi in due scarpe non si tengono! (…) Alex incomincia a parlare e a fare, lui si convince. Direi che Belli è un attore senza regista e va sempre oltre, è vittima di sé stesso”. E l’ultimo colpo, alquanto amaro: “Ora mi sembra tutta una tarantella. La tarantella è un ballo di gruppo, quindi a questo punto ci siamo capiti”.