Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Chiambretti rompe il silenzio: “Non ho mai detto che abbandono la televisione”

Le parole del conduttore dopo alcune indiscrezioni male interpretate

Pubblicato

su

piero chiambretti televisione

Chiambretti interviene sulle voci di addio al mondo della televisione

Piero Chiambretti è intervenuto sulle voci di addio alla televisione, di cui si è tanto parlato nelle ultime ore. Il conduttore, nello specifico, aveva rilasciato un’intervista a TvBlog, dove tale questione era stata affrontata, e poi solo successivamente erroneamente interpretata. Così si è finiti per credere che Chiambretti fosse pronto a lasciare la tv. A questo punto, lo stesso conduttore, ha ripreso la parola per TvBlog, spiegando meglio il suo stesso pensiero, espresso in precedenza.

Il conduttore decide di fare chiarezza

Piero Chiambretti ha fatto chiarezza circa il suo presunto addio alla televisione, cercando di spiegare meglio il suo pensiero. “Mi chiamano da tutto il pianeta per chiedermi perché abbia deciso di abbandonare la televisione”. Ancora: “E’ stato spostato il senso dell’intervista. Io non ho mai detto che abbandono la televisione, ho detto che la abbandono adesso che ho finito il programma, fin quando non torno. Mal che vada apro un asilo, ed è una battuta”.

“Devo ribadire ancora una volta…”

Chiambretti ha dunque deciso di insistere nell’espressione del suo parere sulla dibattuta questione, forse proprio per evitare malintesi, come già successo. “Devo ribadire ancora una volta, se non fosse stato chiaro, che la trasmissione è stata di successo, avrà un suo seguito all’estero. E presto mi incontrerò con i dirigenti di Mediaset per verificare l’eventualità di riproporla il prossimo anno”. Ha concluso il conduttore: É stata fatta una frittata“. Il riferimento delle ultime parole di Chiambretti, infine, è al programma televisivo La Tv dei 100 e Uno, che ha avuto in inizio, su Canale 5, a partire dal 15 marzo 2023.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014