Connettiti con noi

Attualità

Chiara Ferragni in difesa dell’aborto: il post politico contro FdI

Chiara Ferragni si schiera pubblicamente in difesa dell’aborto: l’attacco frontale al partito di Giorgia Meloni

Pubblicato

su

chiara ferragni aborto

Chiara Ferragni “scende in campo”: il post in difesa dell’aborto

Ora è il nostro tempo di agire“, con queste parole Chiara Ferragni su Instagram fa sentire per la prima volta la sua voce in materia di politica: il post condiviso dall’imprenditrice digitale è una chiara presa di posizione contraria a Giorgia Meloni e al suo partito, Fratelli d’Italia.

Chiara Ferragni: l’intervento politico in difesa dell’aborto

Non è una semplice condivisione di un post, ma dall’alto del suo poter “economico” in termini di follower sui social, il messaggio condiviso da Chiara Ferragni si equivale ad una sua metaforica discesa in campo. Lo fa su Instagram l’imprenditrice digitale che così esprime il suo pensiero e fa sentire la sua voce, schierandosi apertamente contro il partito di Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia.

“Ora è il nostro tempo di agire”: il messaggio che mina Giorgia Meloni

Il post di The Vision ricondiviso da Chiara Ferragni su Instagram

Il post in questione condiviso da Chiara Ferragni nei social nello specifico è un articolo di The Vision. “FdI ha reso praticamente impossibile abortire nelle Marche, che governa. Una politica che rischia di diventare nazionale se la destra vince le elezioni“, questo il titolo del post. Con la sua condivisione, ci si immagina ovviamente per logica che il pensiero soggiacente sia sposato da Chiara Ferragni. Si fa sentire la sua voce poi, poco sopra: “Ora è il nostro tempo di agire e far sì che queste cose non accadano“, e si legge tra le righe dell’influencer che ciò che si augura non accada sia di fatto la vittoria della destra. Al contempo è però anche una forte presa di posizione da parte della Ferragni nella difesa del diritto dell’aborto.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.