Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Christian De Sica si scaglia contro gli attori di oggi: “Sono dei cani”

Il celebre attore non le manda a dire, stufo ormai di troppe “cafonate” in tv

Pubblicato

su

Christian De Sica

Christian De Sica, in una recente intervista, si è lasciato andare contro l’attuale situazione attoriale italiana che, a suo dire, specialmente in televisione ha portato alla ribalta interpreti senza alcuna qualifica o merito artistico, se non il numero spropositato di follower che vantano sui social. Una critica che non si estende ancora al mondo del cinema, ma permettere all’attore di raccontare delle prossime “volontà cinematografiche”, magari realizzate insieme all’amico Massimo Boldi.

Christian De Sica, l’attacco agli attori televisivi odierni: “Sono scritturati solo in base al numero dei follower

In una recente intervista a Il Messaggero, Christian De Sica ha rivelato il suo pensiero circa la situazione in cui versa l’ambiente televisivo italiano, che vede oggigiorno sempre più popolato da serie e fiction interpretate però da un parterre di nuovi attori con poco talento, ma con tantissimi seguaci sui social: “Ti basta accendere la tv per vedere tanti, troppi attori non professionisti, scritturati solo in base al numero dei follower che hanno sui social. E grazie che sono dei cani“.

I desideri lavorativi per il futuro di Christian De Sica

Christian De Sica

La furia di De Sica risparmia il mondo del cinema, che per lui non risente in maniera problematica delle star nate sui social. Proprio in merito al cinema, però, il volto noto dietro film come Natale in India e Poveri ma ricchi, esprime un intimo desiderio, ossia di voler girare un nuovo film con l’amico e collega storico Massimo Boldi: “Ho immaginato una storia più adatta a noi, a quello che siamo oggi. La storia di due vecchi attori di cinepanettoni. Due tromboni rincoglioniti“. E poi il sogno finale, in cui fa capolino anche il nome del figlio Brando: “Mi piacerebbe che a dirigere il film fosse mio figlio Brando, che gira ora a Napoli una storia d’amore horror“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.