Connettiti con noi

LIFESTYLE

Costume da bagno, come lavarli: consigli ed errori da non fare

Costume da bagno: errori da evitare e consigli utili per lavarlo, conservarlo e non danneggiarlo dopo intere giornate al mare

Pubblicato

su

costume da bagno errori consigli

Come si lava il costume da bagno? Consigli ed errori da non fare mai

Con tutti il tempo che a volte si spende (e non solo il tempo) per scegliere il costume da bagno perfetto da sfoggiare in spiaggia, sarebbe un sacrilegio commettere poi alcuni errori o meglio, non seguire alcuni consigli. Se infatti scegliere un costume da bagno perfetto a volte è un’impresa, talvolta anche proteggerlo e conservarlo lo diventa. Bastano però piccoli accorgimenti, qualche consiglio utile e avere chiari in mente gli errori assolutamente da non commettere.

Il costume da bagno va risciacquato subito, consigli ed errori

ERRORE! Negli errori da non fare assolutamente quando parliamo di costumi da bagno c’è quello di non sciacquarlo dopo aver fatto il bagno in mare. Se avete acquistato un costume che proprio per i suoi colori sgargianti e le sue fantasie colorate è il più cool della spiaggia, sarebbe davvero uno spreco non aver cura di mantenerli. Basta infatti semplicemente una doccia subito dopo il bagno in mare (consigliata per il costume ma anche e soprattutto per pelle e capelli) per sciacquare via il salino che altrimenti a lungo andare rischierebbe di danneggiare il costume, scolorendolo o sbiadendo i colori. Non c’è errore più grande da commettere per evitare che il costume sbiadisca che uscire dall’acqua e mettersi immediatamente al sole senza averlo sciacquato con dell’acqua dolce.

Costume da bagno: meglio lavarlo a mano e con del bicarbonato

CONSIGLIO! Il metodo più efficace per lavare correttamente il costume da bagno senza rovinarlo è il lavaggio, a mano. Sì certo, in lavatrice sarebbe comodo e veloce, ma il rischio è quello di danneggiare il tessuto, eventuali applicazioni e i colori già messi a repentaglio dal salino e che sarebbero così aggrediti anche dai detersivi. Il consiglio è quello di lasciarlo in ammollo per una ventina di minuti in acqua tiepida con un cucchiaio di bicarbonato. Al termine una bella sciacquata magari strofinando bene insieme a del sapone di Marsiglia e poi dritto ad asciugare.

Disinfettare il costume? Bastano acqua e aceto

CONSIGLIO nel CONSIGLIO! Qualora non bastasse semplicemente lavarlo ma si volesse disinfettare il capo, perfetto è immergere il costume in acqua fredda e con dell’aceto. Anche qui si parla di un ammollo per circa 10, 15 minuti e niente più.

Capelli a prova di mare: consigli ed errori da non fare

Sabbia nel costume effetto scrub: come rimuoverla

ERRORE! Altro errore da non fare, ma anche un consiglio raccomandabile è quello di sciacquare sempre il costume per rimuovere ogni granello di sabbia dal tessuto. L’ideale, dopo averlo già sciacquato con acqua dolce al mare, sarebbe rilavarlo a casa avendo premura di strofinare il costume, in alcuni casi anche con del bicarbonato. Il bicarbonato è un ottimo alleato quando si parla di rimuovere i granelli di sabbia che si sono infiltrati nel tessuto. Un ottimo consiglio e un errore da non fare se non ci si vuole ritrovare con un costume effetto scrub, fastidiosissimo.

Macchie da crema solare e olii: i consigli per eliminarle

CONSIGLIO! Macchie sul costume a causa di creme solari e olii abbronzanti? Nessun problema. Basta munirsi di sapone di Marsiglia e acqua fredda. Una tazzina di sapone e una tazzina di Marsiglia, strofinare la macchia interessata e se proprio persiste aggiungervi della polvere di bicarbonato lasciandola poi agire per qualche ora. Basterà poi semplicemente risciacquare con acqua fredda il costume. Qualora però la macchia fosse d’olio abbronzante, il consiglio è quello di ricorrere ad una goccia di detersivo per i piatti strofinando accuratamente. Risciacquare poi sempre con abbondante acqua fredda.

Al mare con il cane: cosa fare, consigli ed errori da non fare

Asciugatura all’aria sì, ma al sole no

ERRORE! Sulla scorta di quanto già detto, i costumi dopo essere stati lavati è bene lasciarli asciugare all’aria sì ma non al sole. I raggi diretti del sole potrebbero infatti sbiadire i colori o ancor peggio ingiallirli.

Cosa fare con i costumi quando finisce l’estate?

CONSIGLIO! Quando l’estate finisce come si conservano i costumi da mare? L’ideale è riporli in sacchetti di stoffa (e non di plastica) che permettono un minima circolazione d’aria che impedisce ai cattivi odori di rimanere intrappolati nel tessuto. Non sforzare poi in nessun modo gli elastici degli slip mentre le coppe è preferibile sistemarle l’una dentro l’altra.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014