Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

David Lynch torna a recitare per il film autobiografico di Steven Spielberg

Grandi, grandissime aspettative

Pubblicato

su

Il regista americano David Lynch

Steven Spielberg e David Lynch: due leggende che si incontrano

C’è una notizia inedita riportata da Variety nelle ultime ore che potrebbe causare tachicardia, giramenti di testa e chissà, per i più sensibili forse anche svenimenti. Già, questo è quello che succede quando si viene a conoscenza di un progetto cinematografico che mette insieme due mostri sacri del cinema internazionale: Steven Spielberg e David Lynch.

The Fabelmans, Lynch passa dietro alla macchina da presa

Il regista Steven Spielberg

Il film in questione si intitolerà The Fabelmans e sarà un’opera autobiografica, incentrata in particolare sulla giovinezza di Spielberg trascorsa in Arizona. Ovviamente alla regia ci sarà Steven Spielberg (Lo squalo, Jurassic Park, Salvate il soldato Ryan). Per quanto riguarda David Lynch, sembra che in questa occasione non si troverà dietro alla macchina da presa, ma davanti. L’esperienza attoriale non sarà nuova per Lynch: il ruolo più celebre da lui interpretato è forse quello di Gordon Cole, il detective dell’FBI in Twin Peaks (serie tv da lui scritta, diretta e prodotta). Non ci sono ancora molte informazioni a riguardo, ma sembra che David Lynch si inserirà in un cast degno del suo valore.

The Fabelmans: cast, sceneggiatura e uscita

Già scritturati per i ruoli dei famigliari di Spielberg ci sono infatti Michelle Williams (che interpreterà la madre del giovane Steven), Seth Rogen (zio), Paul Dano (padre) e Julia Butters (sorella). Il protagonista sarà l’esordiente Gabriel LaBelle. Per quanto riguarda la sceneggiatura, Steven Spielberg ha chiesto l’appoggio a Tony Kushner, suo fidato collaboratore già in pellicole come Munich, Lincoln e il recente remake di West Side Story. L’uscita del film è prevista in America per il Giorno del Ringraziamento, quindi a Novembre 2022.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.