Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

E ‘Luce’ fu: Elisa torna a illuminare il Festival della rinascita?

Si lavora ad un’edizione kolossal di Sanremo: tra i nomi in lizza c’è anche quello di Elisa

Pubblicato

su

Elisa

Un tempo, quando si parlava del Festival di Sanremo, il primo nome che veniva in mente era quello dell’iconico conduttore Pippo Baudo. Oggi, invece, non si può far altro che associarlo ad un duo imbattibile e professionale, come quello formato da Amadeus e Fiorello che soprattutto nella scorsa edizione ci hanno strappato sorrisi emozioni e risate nonostante le numerose difficoltà legate al momento storico, con un teatro Ariston totalmente vuoto, silenzioso e senza pubblico, regalandoci emozioni uniche con il solo aiuto di ‘palloncini colorati’!!

Festival di Sanremo: si lavora ad un’edizione “kolossal”

E se l’anno scorso i colori sfavillanti dei palloncini riempivano i nostri cuori e la platea dell’Ariston, quest’anno è finalmente tornata l’ora di un Festival condiviso con il pubblico in sala. A rendere onore al Festival della rinascita dovranno però essere anche i cantanti in gara. Oggi c’è chi osa definire “kolossal” quella che potrebbe essere la futura edizione della kermesse sanremese alla luce delle indiscrezioni venute a galla inerenti soprattutto ai probabili Big che si esibiranno a febbraio.

I possibili nomi dei Big in gara a Sanremo 2022

Festival di Sanremo Ariston

Ma quali sono di preciso i nomi che avrebbero avanzato ad Amadeus l’intenzione di ritornare sul palco dell’Ariston? Da giorni circola una discreta ed entusiasmante lista di toto-nomi. Da Elisa e Rkomi a Blanco, da Aka7even a Carmen Consoli fino a Mannarino, sul palco potremmo vedere star del calibro di Loredana Bertè o dell’ex dei The Giornalisti Tommaso Paradiso, ma anche Francesco Renga, Dolcenera, gli Zero Assoluto, i Boomdabash e persino gli Eugenio in Via Di Gioia, che parteciperebbero volentieri con Elio e le Storie Tese.

Le voci verranno confermate? Quel che è certo è che l’occasione di realizzare un Festival da capogiro è ghiotta, anche perché chi trionferà si misurerà all’Eurovision Song Contest di casa, che si svolgerà a Torino dal 10 al 14 maggio 2022. Non coglierla sarebbe un vero peccato.

Advertisement

Più Tv e Spettacolo

Advertisement